ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Viavai di posteggiatori abusivi in piazza Marconi e al Sant'Elia. Arriva la Polizia, scappano ma ritornano
Cronaca
visite71

Viavai di posteggiatori abusivi in piazza Marconi e al Sant'Elia. Arriva la Polizia, scappano ma ritornano

Sono sempre numerosi parcheggiatori abusivi che stazionano nelle aree di sosta di Caltanissetta. Anche stamattina è stata una giornata movimentata per...

Redazione
09 Giugno 2015 10:56

Sono sempre numerosi parcheggiatori abusivi che stazionano nelle aree di sosta di Caltanissetta. Anche stamattina è stata una giornata movimentata per carabinieri e Polizia. Diversi automobilisti, infatti, hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine per allontanare i posteggiatori non autorizzati dal piazzale esterno dell'ospedale "Sant'Elia", assediato da anni da immigrati di varie nazionalità che si sono "divisi" le zone di competenza. Tra gli utenti, infatti, c'è chi ha riferito alla Polizia di essere stato insultato per non aver pagato il "ticket" illegale ai parcheggiatori abusivi che alla vista della Volante sono fuggiti ma puntualmente - come tradizione vuole - sono ritornati a bazzicare nel piazzale mezz'ora dopo. La musica non cambia neanche nei parcheggi di piazza Marconi e piazza Mercato Grazia gestiti dall'Aci, dove periodicamente gli ausiliari sono costretti a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine per allontanare i "concorrenti" dalle strisce blu. Si tratta di giovani immigrati - per lo più ragazzini - che si piazzano davanti la colonnina della sosta o gironzolano fra le auto parcheggiate alla ricerca di qualche spicciolo.

Strade impraticabili, entroterra nisseno isolato. Denuncia Uil-Trasporti: "La Regione intervenga per la manutenzione"
News Successiva
Strade sicure a Caltanissetta. Troppo alcol nel sangue, giovane denunciato dai carabinieri per guida in stato d'ebbrezza

Ti potrebbero interessare

Commenti

Viavai di posteggiatori abusivi in piazza Marconi e al Sant'Elia. Arriva la Polizia, scappano ma ritornano

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta