ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Viabilità in centro storico, si ricambia. Ok alle auto davanti la Cattedrale, ritorna la "scinnuta di li scarpari"
Cronaca
visite89

Viabilità in centro storico, si ricambia. Ok alle auto davanti la Cattedrale, ritorna la "scinnuta di li scarpari"

Si ritorna alla vecchia maniera o quasi. Un nuovo stravolgimento della viabilità per gli automobilisti e i motociclisti. L'Amministrazione comunale, i...

Redazione
02 Febbraio 2016 12:02

Si ritorna alla vecchia maniera o quasi. Un nuovo stravolgimento della viabilità per gli automobilisti e i motociclisti. L'Amministrazione comunale, infatti, questa mattina ha annunciato alcuni ritocchi che modificano il senso di marcia nel centro storico di Caltanissetta. Il sindaco Giovanni Ruvolo, insieme agli assessori alla Viabilità Amedeo Falci e allo Sviluppo Economico, Massimo Bellomo, hanno spiegato che a breve cambierà il flusso veicolare. Tra le novità del Piano di Mobilità, il primo cittadino ha infatti spiegato che sarà riaperto il transito davanti la Cattedrale, rendendo quindi percorribile un tratto di piazza Garibaldi, ma soltanto dal lunedì al venerdì, mentre il sabato scatterà il divieto a partire dalle ore 17 fino alle 21, mentre la domenica sarà vietato transitare e la piazza sarà interamente isola pedonale. In ogni caso si attende la nuova, l'ennesima, ordinanza per rendere più chiare le idee ai cittadini e i tragitti da seguire. Insomma, grande caos all'orizzonte e idee ancora offuscate da parte della Giunta Ruvolo che, in virtù dell'ennesimo cambiamento, ha fatto dietrofront anche sul cambio del flusso veicolare di via Paolo Emiliani Giudici, meglio nota come 'a scinnuta di li scarpari, che d'ora in avanti sarà percorribile in discesa come un tempo e non più in salita com'è accaduto nelle scorse settimane. Cioè da quando il sindaco Ruvolo, affiancato dal suo suggeritore in tema di traffico Alfredo Caputo, e dalla Polizia Municipale hanno deciso di attuare la Ztl in corso Vittorio Emanuele che ha stravolto il resto della circolazione nel centro storico. Quindi chi, tra sabato e domenica, proviene da Corso Umberto dovrà girare per via Camillo Genovese, scendere in via Roma, salire da via Pietraperzia per raggiungere la Badia. Ovviamente, in via Mauro Tumminelli non si potrà più svoltare scendendo dalla Pescheria. Ma è legittimo chiedersi: a cosa è servita questa rivoluzione, qualcuno la chiamerà sperimentazione abbinata a tanta improvvisazione? Tanto da innescare le feroci proteste dei commercianti, dei residenti, finanche facendo storcere il muso a molti assessori di Ruvolo e ai compagni della maggioranza. Insomma, si naviga a vista in un mare burrascoso... L'assessore Falci ha annunciato novità sui parcheggi e sulle modalità e costi della sosta. Ma di pedonalizzazione del centro storico, ha chiarito il sindaco, si tornerà a discutere dopo la Pasqua quando le strade saranno dotate degli arredi urbani.

"Metto su Facebook le tue foto nuda". Nisseno nei guai a Roma per ricatto sessuale a una professionista
News Successiva
Si dimette giudice popolare indagato a Caltanissetta, a rischio processo Capaci. Il Pg Lari: "Non vanificare l'attività svolta"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Viabilità in centro storico, si ricambia. Ok alle auto davanti la Cattedrale, ritorna la "scinnuta di li scarpari"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta