ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Viabilità, 300 giorni per consolidare Ponte Cinque Archi. Aggiudicati i lavori per 3 milioni di euro
Cronaca
visite300

Viabilità, 300 giorni per consolidare Ponte Cinque Archi. Aggiudicati i lavori per 3 milioni di euro

Prende concreto avvio proprio dalla Sicilia il Piano Anas denominato #bastastradeabbandonate, presentato dal Presidente dell’Anas, Gianni Vittorio Arm...

Redazione
11 Maggio 2016 15:28

Prende concreto avvio proprio dalla Sicilia il Piano Anas denominato #bastastradeabbandonate, presentato dal Presidente dell’Anas, Gianni Vittorio Armani, sabato 30 aprile in occasione della riapertura del viadotto Himera sull’autostrada A19 “Palermo-Catania”. Il primo intervento riguarda, come anticipato, il Ponte Cinque Archi. Sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, 11 maggio 2016, è stato infatti pubblicato l’esito del secondo stralcio della gara d’appalto per i lavori di consolidamento di quest’opera, posta al km 125,100 della strada statale 121 “Catanese”, a Santa Caterina Villarmosa in provincia di Caltanissetta. I lavori, che riguardano anche la sistemazione idraulica del fiume Salso, prevedono un investimento complessivo pari a quasi 3 milioni di euro. Per i lavori del Ponte Cinque Archi è risultata aggiudicataria della gara l’Associazione Temporanea di Imprese Ital Company srl – CO.GE.O. srl con sede in Balestrate (PA), che dovrà portare a termine i lavori entro 300 giorni. Il primo stralcio dei lavori è stato già aggiudicato e consegnato all’impresa vincitrice. "La rete stradale siciliana - ha spiegato Armani - è caratterizzata da troppe strade abbandonate e chiuse per problemi di frane, crolli, mancanza di manutenzione adeguata. Anas per la prima volta ha censito tutte queste arterie e ha verificato le misure più opportune per il ripristino della viabilità, dando la precedenza alle situazioni più critiche, in particolare a quei tratti interrotti che hanno costretto i clienti a lunghe deviazioni”. Il Piano Anas #bastastradeabbandonate, che prevede una serie di interventi, per un valore complessivo di 105 milioni di euro, finalizzati alla riapertura di 20 strade chiuse in tutto il territorio nazionale, di cui 7 in Sicilia, è stato concordato con il Governo e mette a disposizione ulteriori 490 milioni di euro per rimuovere le limitazioni viarie attualmente presenti anche su altre strade.La seconda opera siciliana che verrà interessata dal Piano #bastastradeabbandonate è il viadotto “Coda di Volpe”, sempre sulla statale 121, nel tratto compreso tra il km 241,300 e il km 241,700.

Il tritolo per l'"attentatuni" di Capaci: il Pg nisseno Sergio Lari chiede due condanne
News Successiva
Caltanissetta. Ergastolo a Stefano Di Francesco: uccise e bruciò il figlio per contrasti sul lavoro

Ti potrebbero interessare

Commenti

Viabilità, 300 giorni per consolidare Ponte Cinque Archi. Aggiudicati i lavori per 3 milioni di euro

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852