ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
“Un approccio multietnico nella cura del paziente”. L'Ordine dei Medici di Caltanissetta presenta guida in sei lingue
Cronaca
visite324

“Un approccio multietnico nella cura del paziente”. L'Ordine dei Medici di Caltanissetta presenta guida in sei lingue

Una guida per orientare medici e infermieri nell'assistenza e cura dei pazienti stranieri. Il vademecum “Le domande del soccorso” è stato presentato o...

Redazione
18 Marzo 2016 13:56

Una guida per orientare medici e infermieri nell'assistenza e cura dei pazienti stranieri. Il vademecum “Le domande del soccorso” è stato presentato oggi dall'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Caltanissetta, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il presidente Giovanni D'Ippolito, la vice presidente Gisella Maira e la consigliera Anna Santamaria, referente della commissione locale “Salute globale, sviluppo e cooperazione” della quale fanno parte anche i medici Carmelo Abbate, Gioacchino Lo Verme e George Terravecchia. La guida è stata tradotta in sei lingue (arabo, tedesco, francese, spagnolo, inglese e cinese) e prossimamente verrà distribuita al personale medico e infermieristico delle strutture sanitarie territoriali (ospedali e cliniche), negli ambulatori dei medici di medicina generale e di pediatria di base, presso le case circondariali della provincia di Caltanissetta e al personale che opera nel Centro per l'Immigrazione di Pian del Lago e nelle strutture di accoglienza per stranieri. Nei prossimi giorni, il presidente D'Ippolito e i membri del Consiglio direttivo consegneranno il vademecum al direttore generale dell'Asp 2, Carmelo Iacono, al prefetto Maria Teresa Cucinotta e ai rappresentanti delle forze dell'ordine. Il volume racchiude in 63 pagine le principali domande per un approccio immediato con il paziente straniero, consentendo agli operatori sanitari di decifrare i sintomi e le possibili patologie. “Si tratta di uno strumento indispensabile per decifrare e, contestualmente, tutelare la salute dei pazienti stranieri - ha spiegato Giovanni D'Ippolito -. Èun'iniziativa che il nostro Ordine ha voluto realizzare allineandosi al processo di integrazione razziale e multietnico del nostro territorio, che convive con un'alta densità di popolazione straniera stanziale o in transito. La guida sarà un supporto concreto ai colleghi e agli infermieri nell'approccio clinico, così da soddisfare il bisogno di salute di ogni individuo, indipendentemente dalle origini culturali e religiose e dal colore della pelle”.

Bretella A19, l'Anas: "Lunedì riapre l'arteria". Fine dell'incubo per migliaia di pendolari
News Successiva
Antenna Rai a rischio abbattimento? Allarme del presidente Pro Loco: "Patrimonio da valorizzare"

Ti potrebbero interessare

Commenti

“Un approccio multietnico nella cura del paziente”. L'Ordine dei Medici di Caltanissetta presenta guida in sei lingue

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852