ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Troppe aggressioni contro i vigili urbani di Caltanissetta". L'Ugl chiede incontro all'Amministrazione
Cronaca
visite293

"Troppe aggressioni contro i vigili urbani di Caltanissetta". L'Ugl chiede incontro all'Amministrazione

Garantire maggiore sicurezza per tutti i vigili urbani, turni da rivedere e fondo di previdenza. Sono alcune delle proposte che il sindacato Ugl-Fna, ...

Redazione
08 Giugno 2016 08:55

Garantire maggiore sicurezza per tutti i vigili urbani, turni da rivedere e fondo di previdenza. Sono alcune delle proposte che il sindacato Ugl-Fna, attraverso il segretario provinciale Salvatore Lauria, ha racchiuso in una lettera inviata al sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo, all'assessore con delega alla Polizia Municipale Matteo Tricoli e al comandante dei berretti bianchi, Diego Peruga. Lauria, dopo aver affrontato le tematiche in occasione dell’Assemblea sindacale durante la quale sono state affrontate le problematiche che affronta il Corpo dei vigili urbani la sicurezza relativa al personale, ha chiesto all'Amministrazione un incontro urgente "per delineare percorsi sinergici, finalizzati alla risoluzione delle problematiche scaturite nel corso del dibattito tenutosi in occasione della riunione". Il sindacato chiede che "i servizi riguardanti tutte le attività esterne non dovrebbero essere svolti da un solo soggetto ma da almeno due soggetti, visti i recenti episodi che hanno interessato tutte le forze di Polizia ed in modo particolare la Polizia Municipale (aggressioni a vario titolo, anche nella nostra città). A tal uopo è auspicabile un servizio congiunto con altre forze di Polizia garantendo gli stessi benefici economici previsti per le altre diverse forze di polizia (indennità di ordine pubblico – indennità di Pubblica Sicurezza – bonus fiscale Euro 80 riservato ai Corpi di Polizia)". Lauria inoltre, citando i servizi svolti la domenica, ritiene esiguo il numero degli appartenenti alla Polizia Municipale, nelle giornate riconducibili alle domeniche è opportuno garantire solo servizi essenziali ( attualmente i servizi vengono svolti a domeniche alterne e spesso anche per più domeniche consecutive). Pertanto occorrerebbe migliorare l’utilizzo del personale, con notevole riduzione dei dipendenti impiegati nei festivi, ciò porterebbe anche una evidente riduzione dei costi per l’Amministrazione. Sarebbe utile prevedere che per le prestazioni dei turni, reperibilità, festivi e festivi infrasettimanali, straordinario ed eventuali altri progetti, il pagamento delle indennità accessorie, avvenga il mese successivo alle prestazioni". Il sindacato Ugl-Fna, infine, chiede un incontro fra il Dirigente Comandante, le R.S.U. e le segreterie dei vari Sindacati in seno alla Polizia Municipale, per analizzare e portare in sede di contrattazione gli argomenti attinenti il Settore specialistico della P.M e la costituzione di un fondo di previdenza ed assistenza per il personale. Si rappresenta che, le somme non sono legate ai fondi che vengono dal Comune, ma derivano dai proventi contravvenzionali della 208. L'ultima analoga richiesta risale al 2013".

Rapine in appartamento, la Sicilia prima in Italia. A Caltanissetta decine di colpi nell'ultimo anno
News Successiva
Caltanissetta. Mercoledì i funerali di Maurizio Alù: la Procura apre inchiesta

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Troppe aggressioni contro i vigili urbani di Caltanissetta". L'Ugl chiede incontro all'Amministrazione

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852