ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Terrorismo, presunto jihadista trasferito al Cie di Caltanissetta. Disposta espulsione dall'Italia
Cronaca
visite147

Terrorismo, presunto jihadista trasferito al Cie di Caltanissetta. Disposta espulsione dall'Italia

Il Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, su proposta del Questore Luigi Liguori, ha emesso un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale a ...

Redazione
03 Agosto 2016 15:21

Il Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, su proposta del Questore Luigi Liguori, ha emesso un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale a carico di un cittadino tunisino di 35 anni, Khairredine Romdhane Ben Chedli, gia' indagato per il reato di associazione con finalita' di terrorismo anche internazionale. L'uomo e' stato scarcerato nella serata di ieri dal penitenziario di Rossano, in provincia di Cosenza. Nei confronti del tunisino e' stato adottato un provvedimento di accompagnamento in un Centro di Identificazione e Espulsione. Dopo le formalita' di rito, l'uomo, pur assolto dal reato di cui era accusato, e' stato accompagnato da agenti della Polizia al Cie di Caltanissetta "perche' comunque - spiega una nota della Questura - entrato nel territorio nazionale clandestinamente". Il provvedimento, si legge, e' stato assunto "nell'ambito dell'attivita' svolta per contrastare il terrorismo internazionale". FOTO ARCHIVIO

“Convenzione Asp Caltanissetta e GdF, disparità di trattamento”. Nursind chiede chiarimenti ai vertici sanitari
News Successiva
Attivo anche a Caltanissetta lo Sportello per la famiglia. Micciché: "Un supporto per chi vive nel disagio"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Terrorismo, presunto jihadista trasferito al Cie di Caltanissetta. Disposta espulsione dall'Italia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta