ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Sulle strade disinteresse del sindaco Ruvolo". La rivolta dei residenti di contrada Milicia
Cronaca
visite91

"Sulle strade disinteresse del sindaco Ruvolo". La rivolta dei residenti di contrada Milicia

Tornano alla carica i residenti di contrada Milicia, popolosa borgata che ricade nel territorio di Caltanissetta, che in una lettera inviata alle reda...

Redazione
18 Novembre 2015 09:07

Tornano alla carica i residenti di contrada Milicia, popolosa borgata che ricade nel territorio di Caltanissetta, che in una lettera inviata alle redazioni criticano il disinteresse dell'Amministrazione Ruvolo sulla manutenzione delle strade. In particolare i residenti contestano la lettera del funzionario tecnico del Comune, Costantino Scarantino, che rispondendo ad una segnalazione del comitato di residenti "ci comunica che non è stato formalizzato il passaggio dall'Assessorato Regionale all'Agricoltura (finanziatore delle strade) al Comune di Caltanissetta e le strade del nostro quartiere sono dei frontisti, per cui nostre", scrivono i residenti. "Ci chiediamo se il Sindaco, una volta investito del problema, può comportarsi con indifferenza e non cercare la soluzione. Se manca un verbale di consegna da parte dell'Assessorato al Comune, dovrebbe attivare tutti i necessari accorgimenti per risolvere la problematica di tante famiglie che vivono un dramma nella propria dimora", aggiungono i firmatari del documento tra cui Santino Lo Porto, La Placa Calogero, Fulvio Lazzara, Noemi Fisichella, Antonio Vallone, Antonina D'Anna, Mangiavillano Maria, Pietro Minneci, Francesco Prima, Salvatore Prima, Vallone Giuseppe, Liotta Claudio, Lo Porto Giuseppe, Amico Salvatore, Calabrese Antonino, Carvotta Ezio, Carvotta Salvatore, Calogero Rizza, Pusante Gerlando, Bellomo Giuseppe, Michelangelo Di Martino, Filippo Di Martino, Gallina Angelo, Di Martino Luciano, Bellomo Filippo, Giangreco Andrea, Natale Giovanni, Gangi Adolfo, Di Matteo Antonina, Acquario Salvatore, Inglisa Giuseppina, Benedetino Santo, Lo Vasco Angelo, Giuseppe Alfè, Provenzano Cosimo, Saporito Giuseppe, Natale Giuseppe, Pietro Alfè e altri. "Ricordiamo che quando si tratta di pagare tutte le tasse (Imu, Tasi, Tares) per gli immobili che ricadono in contrada Milicia, siamo cittadini nisseni; invece quando ci sono problemi per prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana di cui il Sindaco è il responsabile si nasconde dietro un dito. Ricordiamo che quando si è chiesto di costruire in contrada Milicia nel territorio di Caltanissetta, al rilascio della concessione edilizia, abbiamo pagato gli oneri di urbanizzazione primaria che non si sono mai fatti (strade, parcheggi, pubblica illuminazione, fognature) e che oggi chiediamo con forza la realizzazione". Il comitato dei residenti lancia inoltre un invito al sindaco Ruvolo: "Prima di fare permute con il Comune di S.Caterina dovrebbe avere la titolarietà della strada facendosela consegnare ufficialmente dall'Assessorato Regionale all'Agricoltura". "Al Comitato Civico Milicia interessa solo la soluzione del problema per cui non si è rimasti con le mani in mano e ci si è mossi facendo un accesso agli atti all'Assessorato Regionale di competenza chiedendo i verbali di consegna e di collaudo delle strade - proseguono i residenti nella lettera al sindaco di Caltanissetta -. Come immaginavamo l'Assessorato è impossibilitato a reperire i documenti richiesti, ma sono pronti a cedere, ora per allora, le strade al Comune che Lei amministra per cui si metta in contatto al più presto con i responsabili dell'Assessorato Regionale all'Agricoltura cosi da completare l'iter per poi realizzare quanto da noi umilmente richiesto per la sicurezza degli abitanti della contrada Milicia in territorio di Caltanissetta". FOTO ARCHIVIO

"Cobra 67", presi i fratelli Giudici. La Squadra Mobile esegue altre due misure cautelari per i condannati del maxi processo
News Successiva
Raid in un bar di Caltanissetta. Ladri tagliano saracinesca e rubano macchinetta scambia-soldi

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Sulle strade disinteresse del sindaco Ruvolo". La rivolta dei residenti di contrada Milicia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta