ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Studentessa abusata, lo sfogo dei nisseni a La vita in diretta: "Stranieri pericolosi, siamo terrorizzati"
Cronaca
visite92

Studentessa abusata, lo sfogo dei nisseni a La vita in diretta: "Stranieri pericolosi, siamo terrorizzati"

Si accendono i riflettori dei media nazionali su Caltanissetta, dopo la storia della studentessa ventenne che dopo una festa ha raccontato di essere s...

Redazione
03 Dicembre 2015 17:53

Si accendono i riflettori dei media nazionali su Caltanissetta, dopo la storia della studentessa ventenne che dopo una festa ha raccontato di essere stata rapita e stuprata il 22 novembre da un gruppo di nigeriani, che poi l'hanno costretta a prostituirsi: questo il quarto caso di cronaca affrontato a 'La vita in diretta', la trasmissione di Rai Uno collegata in diretta da Caltanissetta. Oggi una troupe ha raggiunto il capoluogo per documentare il caso, raccogliendo da piazza Tripisciano lo sfogo dei residenti del centro storico. "Siamo in una situazione di disagio, gli extracomunitari creano molti problemi in questo quartiere - dichiarano gli abitanti della zona in collegamento con lo studio - si drogano, spacciano, si lanciano bottiglie. Abbiamo già segnalato la situazione prima di agosto. Siamo terrorizzati a uscire di casa".

Antiterrorismo, internet point nel mirino a Caltanissetta. Identificati 230 immigrati, trovata spada alla Provvidenza
News Successiva
"Hanno drogato e violentato la studentessa". Il Gip nega la scarcerazione al nigeriano e al gambiano

Ti potrebbero interessare

Commenti

Studentessa abusata, lo sfogo dei nisseni a La vita in diretta: "Stranieri pericolosi, siamo terrorizzati"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta