ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Strade sicure nel nisseno: finanziata la messa in sicurezza di 4 tratti viari
Cronaca
visite247

Strade sicure nel nisseno: finanziata la messa in sicurezza di 4 tratti viari

L’Ufficio del Contratto d’Area di Gela della Provincia Regionale di Caltanissetta, ora Libero Consorzio Comunale, rende noto che con decreto del Diret...

Redazione
26 Maggio 2015 08:15

L’Ufficio del Contratto d’Area di Gela della Provincia Regionale di Caltanissetta, ora Libero Consorzio Comunale, rende noto che con decreto del Direttore Generale del Ministero dello Sviluppo Economico sono state finanziate 4 infrastrutture ricadenti nell’area sud del territorio provinciale: i lavori di messa in sicurezza della S.P. 48 “Campobello di Licata – Falconara” per 396.559 euro, la condotta fognaria per il convogliamento dei reflui oleosi provenienti dall’Area industriale di Gela all’impianto TAS della Raffineria di Gela per 1.557.585 euro, i lavori di miglioramento e messa in sicurezza della strada vicinale Desusino – Tenutella del Comune di Butera per 350.000 euro e il Piano d’insediamento Produttivo - 2° stralcio delle infrastrutture primarie del Comune di Mazzarino per 900.000 euro. In precedenza era stata finanziata la messa in sicurezza dell’asse viario S.P. n. 10 di collegamento tra il centro sperimentale in agricoltura di Gela e la città di Niscemi per una spesa complessiva di 1.500.000 euro. Le opere sono state finanziate con il 4° protocollo aggiuntivo del 26 marzo scorso, che fa seguito all’originario contratto sottoscritto in data 27/5/1998, attraverso l’utilizzo delle economie di spesa ottenute dalla rimodulazione delle somme concesse agli investimenti privati. Il Contratto d’Area di Gela, che costituisce lo strumento operativo funzionale alla realizzazione di un ambiente economico favorevole all’attivazione di nuove iniziative imprenditoriali e alla creazione di nuova occupazione, prevedeva un investimento complessivo di 155 milioni di euro, di cui 86 effettivamente erogati. La Provincia Regionale di Caltanissetta è il soggetto responsabile del Contratto e ne cura la gestione ed i rapporti di carattere attuativo, amministrativo e contabile.

Caltaqua Campus: oltre 400 scolari in visita al polo - laboratorio
News Successiva
"MafiaMaps", start up di giovani laureati. Arriva l'app che mappa la criminalità e l'antimafia in Italia

Ti potrebbero interessare

Commenti

Strade sicure nel nisseno: finanziata la messa in sicurezza di 4 tratti viari

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852