ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Stadio vietato fino al 2019, tifoso sancataldese con Daspo sorpreso dalla Digos al "Tomaselli"
Cronaca
visite283

Stadio vietato fino al 2019, tifoso sancataldese con Daspo sorpreso dalla Digos al "Tomaselli"

Seppur la presenza allo stadio gli fosse stato vietata per i prossimi tre anni attraverso il Daspo, lui domenica era sugli spalti del "Marco Tomaselli...

Redazione
07 Marzo 2016 08:30

Seppur la presenza allo stadio gli fosse stato vietata per i prossimi tre anni attraverso il Daspo, lui domenica era sugli spalti del "Marco Tomaselli" di Caltanissetta ad assistere al match Atletico Caltanissetta-Licata. Ma non l'ha passata liscia il sancataldese di 53 anni, che è stato sorpreso dai poliziotti della Digos e dai carabinieri. Sono stati i poliziotti, collaborati dai carabinieri della locale Compagnia in servizio di ordine e sicurezza pubblica presso lo stadio comunale durante l’incontro di calcio valevole per il campionato Regionale di promozione, girone D, tra l’Atletico Caltanissetta e il Licata, a pizzicare il tifoso sugli spalti tra il pubblico. L’uomo, nel novembre del 2014, è stato infatti sottoposto alla misura di prevenzione del Daspo (divieto di accesso alle competizioni sportive) con provvedimento del Questore di Caltanissetta, poiché resosi autore di atti di violenza all’interno dello stadio “Valentino Mazzola”, nel corso dell’incontro Sancataldese – Alcamo. All'epoca, il tifoso scavalcò la rete dello stadio di San Cataldo tentando di colpire il guardalinee, senza però riuscirci poiché bloccato in tempo dai Carabinieri della Tenenza di San Cataldo che lo denunciarono. Il sancataldese è stato quindi condotto in Questura dagli agenti della Digos che, dopo gli accertamenti, lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica, in stato di libertà, per violazione degli obblighi imposti dal Daspo – divieto di recarsi allo stadio, che nel caso specifico avrà termine nel mese di novembre del 2019. FOTO ARCHIVIO

Frontale sul viadotto "Pantano", auto piomba su tir: ferito gravemente il conducente
News Successiva
Identità e paesaggi. Concluso corso di fotografia promosso dal Lions Caltanissetta dei Castelli

Ti potrebbero interessare

Commenti

Stadio vietato fino al 2019, tifoso sancataldese con Daspo sorpreso dalla Digos al "Tomaselli"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852