ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Smaltimento irregolare", sequestrato frantoio a Caltanissetta. Giro di vite contro l'inquinamento ambientale
Cronaca
visite80

"Smaltimento irregolare", sequestrato frantoio a Caltanissetta. Giro di vite contro l'inquinamento ambientale

Prosegue il monitoraggio dei frantoi nella provincia di Caltanissetta, impegnati in questo periodo nel ciclo di produzione dell'olio. Oggi pomeriggio,...

Redazione
17 Dicembre 2015 18:36

Prosegue il monitoraggio dei frantoi nella provincia di Caltanissetta, impegnati in questo periodo nel ciclo di produzione dell'olio. Oggi pomeriggio, nel capoluogo, è scattato il sequestro preventivo di un impianto che - secondo quanto emerso - non smaltiva regolarmente le acque provenienti dalla lavorazione, essendo scarti inquinanti. I sigilli sono stati apposti dagli investigatori del Nucleo Ambiente e Sanità della Procura nissena, impegnata da settimane insieme all'aliquota del Corpo Forestale e ai tecnici della Provincia regionale nel controllo dei corretti processi di smaltimento delle acque di vegetazione prodotte dalla spremitura delle olive. Irregolarità che finora sono emerse in 12 tra i cento e più frantoi esistenti in provincia di Caltanissetta - soltanto uno a Sommatino è risultato in regola con la normativa ambientale - che in questi mesi sono stati passati al setaccio dalla task-force investigativa. Nel frantoio di Caltanissetta, investigatori e tecnici hanno riscontrato anomalie che hanno portato al sequestro dell'impianto. Molti dei sequestri effettuati a Riesi, San Cataldo, Villalba e Vallelunga sono già stati convalidati dal Giudice per le indagini preliminari. Lo smaltimento della spremitura dovrebbe avvenire su terreni con particolare caratteristiche e di ampiezze ben definite con la tecnica del cosiddetto "spandimento" o gocciolamento. Il servizio di prevenzione contro l'inquinamento del territorio sta interessando, palmo a palmo, tutti i Comuni della provincia nissena.

Caltanissetta, denunciato un pusher nisseno. La polizia lo sorprende con 15 dosi di hashish
News Successiva
Degrado e pasti per i profughi abbandonati al PalaCannizzaro. Così muore lentamente un impianto sportivo

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Smaltimento irregolare", sequestrato frantoio a Caltanissetta. Giro di vite contro l'inquinamento ambientale

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta