ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Scat in crisi, a Caltanissetta bus solo al mattino. Da lunedì corse dimezzate: "Il Comune non rispetta i patti"
Cronaca
visite206

Scat in crisi, a Caltanissetta bus solo al mattino. Da lunedì corse dimezzate: "Il Comune non rispetta i patti"

Bilanci sempre in rosso per la Scat, la cooperativa che gestisce il trasporto pubblico urbano a Caltanissetta. La Scat fa sapere in una nota diffusa n...

Redazione
28 Agosto 2015 09:43

Bilanci sempre in rosso per la Scat, la cooperativa che gestisce il trasporto pubblico urbano a Caltanissetta. La Scat fa sapere in una nota diffusa nelle ultime ore che, da lunedì 31 agosto, i servizi subiranno una riduzione per il "mancato incasso dei corrispettivi contrattuali". Inoltre, il credito maturato con il Comune avrebbe raggiunto "un importo molto elevato". I vertici della cooperativa spiegano di non essere è più nelle condizioni nè di acquistare il carburante necessario per gli autobus nè di far fronte alla situazione che vivono i soci lavoratori. I 27 dipendenti, infatti, debbono riscuotere ancora 12 mensilità arretrate. Una situazione di disagio generale, insomma. La riduzione interesserà complessivamente cinque linee, che rimarranno attive sino al primo pomeriggio: la numero 1 "Stazione-Santa Barbara-Unrra Casas", sette corse dalle 7,10 alle 13,10 ogni ora; la numero 2 "Stazione-Santa Flavia" alle 6,50, 7,20, 8, 8,40, 9,20 10, 10,40, 11,20, 12, 12,40 e 13,20; la numero 3 "Stadio Pian del lago-Stazione-quartiere San Luca-Stadio Pian del lago" alle 7,45, 8,45, 9,45, 10,45, 11,45, 12,45 e 13,45; la numero 4 "Stazione-ospedale-Dubini-Cefaps" alle 6,50, 7,20, 8, 8,40, 9,20, 10, 10,40, 11,20, 12, 12,40, 13,20, e la numero 5 "Stazione-via Turati-contrada Pinzelli", altre sette corse dalle 7,10 alle 13,10 ogni ora. Garantiti il trasporto delle persone disabili e i collegamenti con il cimitero e il mercato del sabato. La paralisi dei bus non è una novità per i nisseni, che nei mesi scorsi hanno subìto la sospensione del servizio. Un disservizio in realtà che ha avuto ripercussioni sull'utenza debole, in particolare anziani che vivono distanti dal centro abitato o cittadini non automuniti. Ora c'è da capire quale sarà la mossa dell'Amministrazione Ruvolo che è in debito di 1 milione di euro alla Scat. La coop peraltro deve anche ricevere mezzo milione di euro dalla Regione.

Corso aperto di Medicina a Enna, agli studenti non piace. "Noi discriminati con i test d'ingresso"
News Successiva
Incidente sulla Ss 626, auto tampona autocarro carico di letame. Ferito il conducente, illeso camionista

Ti potrebbero interessare

Commenti

Scat in crisi, a Caltanissetta bus solo al mattino. Da lunedì corse dimezzate: "Il Comune non rispetta i patti"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852