ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ruvolo strappa promesse a Caltaqua: "Acqua ogni giorno in centro storico e 5 milioni di euro per la rete idrica"
Cronaca
visite108

Ruvolo strappa promesse a Caltaqua: "Acqua ogni giorno in centro storico e 5 milioni di euro per la rete idrica"

“La distribuzione in tutti i quartieri dell’acqua potabile grazie all’aumento della portata di 50 litri al secondo operata da Sicilacque, garantisce u...

Redazione
19 Novembre 2015 17:17

“La distribuzione in tutti i quartieri dell’acqua potabile grazie all’aumento della portata di 50 litri al secondo operata da Sicilacque, garantisce un flusso costante più vicino alle necessità della città di Caltanissetta e ci riporta finalmente alla normalità, dopo venti giorni di disagi che una comunità civile nel terzo millennio non può tollerare”. Lo ha detto il sindaco di Caltanissetta dopo che nel pomeriggio Caltacqua ha comunicato che l’erogazione in giornata è avvenuta in tutto il territorio comunale, rispettando gli impegni assunti nel vertice di ieri a Palermo voluto da Ruvolo e promosso dal presidente della regione Rosario Crocetta, a cui ha partecipato anche l'assessore regionale al lavoro Gianluca Miccichè,. “Nella riunione di ieri -ha spiegato Ruvolo- abbiamo operato per superare la fase emergenziale ma soprattutto per programmare interventi strutturali in grado di evitare che situazioni come queste si possano ripetere. Anzitutto, in un primo step immediato, affinchè Caltacqua entro dicembre almeno nell'area del centro storico garantisca che l'acqua venga erogata in maniera giornaliera con interventi mirati a rafforzare e allargare la rete idrica. Il secondo momento, grazie all'impegno del governo regionale, il prossimo arrivo di un finanziamento di 5 milioni di euro per completare la rete idrica, per potere erogare finalmente l'acqua potabile in tutta la città in maniera continua, alla fine del 2016”. Altro importante risultato frutto del vertice di ieri l’impegno assunto da Caltacqua a completare la rete fognaria e la gestione dei depuratori, fatto essenziale per garantire uno smaltimento e un flusso continuo delle acque potabili per la Città di Caltanissetta; altro canto un piano stabile di protezione civile verrà apportato pronto a scattare in situazioni di emergenza come quelle che si sono verificati nei giorni scorsi a causa di eventi imprevedibili di vario genere. Il sindaco ha ribadito anche la questione di “risarcire” la città dai disagi causati dall'acqua torbida erogata nei giorni scorsi: "Fermo restando che le fasce più deboli della popolazione -ha spiegato Ruvolo- avranno un bonus nella social card, imporremo a Caltaqua di approntare una casa dell’acqua nel territorio comunale nisseno e la realizzazione di un’opera pubblica ancora da definire”.

Rotatoria "maledetta" in viale Margherita: auto si ribalta dopo lo scontro: conducente in prognosi riservata
News Successiva
Bolletta Caltaqua salatissima, commerciante nisseno scopre allaccio abusivo al contatore. Polizia sulle tracce dello "scroccone"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Ruvolo strappa promesse a Caltaqua: "Acqua ogni giorno in centro storico e 5 milioni di euro per la rete idrica"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta