ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ruba minicar a Caltanissetta, catturato 20 minuti dopo a Canicattì. La Polizia denuncia manolesta romeno
Cronaca
visite235

Ruba minicar a Caltanissetta, catturato 20 minuti dopo a Canicattì. La Polizia denuncia manolesta romeno

Venti minuti. Tanto c'è voluto alla Polizia per localizzare e catturare il ladro che poco prima aveva rubato una minicar a Caltanissetta ed è stato ri...

Redazione
28 Luglio 2015 09:44

Venti minuti. Tanto c'è voluto alla Polizia per localizzare e catturare il ladro che poco prima aveva rubato una minicar a Caltanissetta ed è stato rintracciato a Canicattì. Il fatto è successo l'altra notte, quando alla sala operativa del 113 della Questura nissena è giunta la telefonata di un residente di contrada Besaro il quale aveva subìto il furto della minicar che aveva posteggiato con le chiavi appese nella sua proprietà. E' stato allora che l’operatore della Sala Operativa della Polizia, nel momento in cui ha diramato la nota di ricerche alle Volanti in servizio, ha inseriva la targa al CED, attraverso il nuovo sistema Mercurio in dotazione che consente alle auto della Polizia, in automatico, l’individuazione di mezzi da ricercare. Dopo circa 20 minuti una Volante del Commissariato di Canicattì, attraverso il sistema Mercurio, ha intercettato un quadriciclo per le strade con al volante n romeno trentenne. L’uomo, colto in flagrante sul mezzo rubato poco prima a Caltanissetta, è stato quindi denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato, guida senza patente e danneggiamento. La microcar rubata è stata quindi riconsegnata al legittimo proprietario.

Emergenza sangue a Caltanissetta, allarme Fidas: "Scorte esaurite, in città 20mila possibili donatori"
News Successiva
Topo d'appartamento a Caltanissetta tradito dalle impronte. In sette mesi la Polizia ha risolto decine di casi

Ti potrebbero interessare

Commenti

Ruba minicar a Caltanissetta, catturato 20 minuti dopo a Canicattì. La Polizia denuncia manolesta romeno

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852