ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ritrovata carbonizzata in provincia di Caltanissetta l'auto rubata a imprenditore antiracket. Lui: "Non mi spavento"
Cronaca
visite65

Ritrovata carbonizzata in provincia di Caltanissetta l'auto rubata a imprenditore antiracket. Lui: "Non mi spavento"

E' stata ritrovata bruciata nelle campagne di Butera, in provincia di Caltanissetta, una delle due auto rubate all'imprenditore Gianluca Calì la notte...

Redazione
13 Maggio 2015 11:07

E' stata ritrovata bruciata nelle campagne di Butera, in provincia di Caltanissetta, una delle due auto rubate all'imprenditore Gianluca Calì la notte del 22 aprile scorso ad Altavilla. "Apprendo con rammarico e dispiacere - dice Calì - che una delle 2 auto rubate, esattamente l'Audi A3 targata CR599NT, è stata ritrovata dai carabinieri di Butera completamente bruciata ed inservibile". Il furto è avvenuto nella concessionaria dell'imprenditore - la "Calicar" - che ha sempre denunciato il racket e che ha subito già numerose intimidazioni. "Mi avete rubato le auto - scrive ancora Calì sulla sua pagina Facebook - me le avete bruciate, mi avete minacciato di morte, ma una cosa è più che certa: 'Un mi scantu (non mi spavento)". Uno dei mezzi doveva essere consegnato a un poliziotto, che avrebbe scelto la sua concessionaria in segno di solidarietà dopo le tante intimidazioni subite. I problemi di Calì - come da lui raccontato - sono iniziati quando ha deciso di comprare all'asta in Tribunale la casa di Michele Greco sul lungomare di Casteldaccia. Tanto che sarebbe venuto Sergio Flamia, boss di Bagheria diventato poi collaboratore di giustizia, a chiedergli i soldi per mantenere i carcerati.

Scontro tra monovolume e carroattrezzi nel Nisseno. Grave una donna, tre persone ferite
News Successiva
Poliziotti costretti a comprare le divise estive, Consap ai cittadini: "Mandateci un bonifico per acquistarle"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Ritrovata carbonizzata in provincia di Caltanissetta l'auto rubata a imprenditore antiracket. Lui: "Non mi spavento"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta