ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Rapinatrice arrestata dalla Polizia a Caltanissetta: i colpi messi a segno in Toscana
Cronaca
visite281

Rapinatrice arrestata dalla Polizia a Caltanissetta: i colpi messi a segno in Toscana

La Squadra Mobile di Caltanissetta ha arrestato martedì scorso una giovane catanese, Tiziana Azzarelli, accusata di rapina in concorso in alcuni istit...

Redazione
07 Gennaio 2016 08:49

Rapinatrice arrestata dalla Polizia a Caltanissetta: i colpi messi a segno in Toscana La Squadra Mobile di Caltanissetta ha arrestato martedì scorso una giovane catanese, Tiziana Azzarelli, accusata di rapina in concorso in alcuni istituti di credito e ricettazione dell’autovettura utilizzata durante i furti. I colpi, messi a segno dalla ventottenne con due complici, sono stati eseguiti in Toscana. Il provvedimento di cattura, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Prato per i reati di rapina in concorso e ricettazione, è stato eseguito dalla sezione reati contro il patrimonio della Squadra Mobile, diretta dal vice questore aggiunto Marzia Giustolisi. La donna, al momento dell’arresto, si trovava ospite presso una comunità onlus del nisseno.

Pensioni arrivate in ritardo. Inps: “Avevamo già avvisato il ritardo, per noi nessun vantaggio”
News Successiva
Lo stadio "Marco Tomaselli" verso la normalità: parte il cantiere per l'agibilità della tribuna

Ti potrebbero interessare

Commenti

Rapinatrice arrestata dalla Polizia a Caltanissetta: i colpi messi a segno in Toscana

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852