ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Pronto soccorso siciliani in affanno, allarme Simeu: "Metà medici in organico, gravi carenze"
Cronaca
visite141

Pronto soccorso siciliani in affanno, allarme Simeu: "Metà medici in organico, gravi carenze"

Nei pronto soccorso siciliani di piccole e medie dimensioni lavora poco più della metà (57%) del personale medico previsto dalla legge. Inoltre, avvie...

Redazione
04 Agosto 2016 17:04

Nei pronto soccorso siciliani di piccole e medie dimensioni lavora poco più della metà (57%) del personale medico previsto dalla legge. Inoltre, avviene che spesso il personale dell'emergenza territoriale è utilizzato per colmare le enormi carenze dei pronto soccorso, prescindendo dalle esigenze giuridiche, contrattuali e formative che caratterizzano la figura del dirigente medico ospedaliero della disciplina di Medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza. L'allarme è stato lanciato dalla Simeu, Società italiana di medicina di emergenza e urgenza. "Tale spaccato peraltro - prosegue l'organizzazione - non tiene conto delle limitazioni e prescrizioni che spesso caratterizzano il giudizio di idoneità alla mansione specifica di molti medici attualmente in servizio, non più giovani, e da troppo tempo 'spremuti' al di là di ogni limite sostenibile, mettendo a rischio la sicurezza delle cure erogate".

Controlli antiprostituzione a Caltanissetta. Polizia denuncia "lucciola" romena
News Successiva
Amore folle nel Nisseno. La fidanzata lo lascia, lui va dai carabinieri armato: "Senza di lei, meglio il carcere"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Pronto soccorso siciliani in affanno, allarme Simeu: "Metà medici in organico, gravi carenze"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta