ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Pronta la galleria "Caltanissetta" della Ss 640, oggi si abbatte l'ultimo diaframma. La megatalpa continuerà a scavare sull'arteria
Cronaca
visite353

Pronta la galleria "Caltanissetta" della Ss 640, oggi si abbatte l'ultimo diaframma. La megatalpa continuerà a scavare sull'arteria

Anas abbatterà questo pomeriggio l'ultimo diaframma della galleria "Caltanissetta" sulla strada statale 640 "di Porto Empedocle". La galleria, alle po...

Redazione
15 Ottobre 2015 13:33

Anas abbatterà questo pomeriggio l'ultimo diaframma della galleria "Caltanissetta" sulla strada statale 640 "di Porto Empedocle". La galleria, alle porte del capoluogo, con i suoi otto chilometri sarà fra le più lunghe della Sicilia e rappresenterà il fiore all'occhiello di un intervento iniziato tre anni fa per l'adeguamento di 44 chilometri dell'arteria. La prima "canna" della galleria Caltanissetta è lunga complessivamente quattro chilometri scavati dalla megatalpa Tbm "Barbara" (così denominata in omaggio alla Santa protettrice dei minatori) con l'ausilio di 1952 anelli di rivestimento, da due metri ognuno, con picchi di produzione di ventotto metri lineari al giorno di galleria finita. La complessa attrezzatura, seconda per grandezza in Italia con un diametro di oltre quindici metri e una lunghezza di 115, polverizza record nazionali di scavo meccanizzato, è la più moderna attualmente a disposizione per eseguire lo scavo di un tunnel sotto falda. La galleria rientra nei lavori di realizzazione del nuovo itinerario Agrigento-Caltanissetta che riguardano, in particolare, il raddoppio della strada statale 640 "di Porto Empedocle", che attraversa la Valle dei Templi a sud della città di Agrigento, i territori di numerosi comuni delle Province di Agrigento e Caltanissetta e termina all'innesto con l'A19 "Palermo-Catania". La dorsale è importantissima per la viabilità regionale a servizio delle aree interne, ma rappresenta anche l'itinerario preferenziale tra la Sicilia Sud-occidentale e l'Autostrada A19 Palermo-Catania. L'intervento di adeguamento è stato suddiviso su due lotti. Il costo complessivo dell'intera opera ammonta a 990 milioni di euro. Lo scavo viene dopo un anno dall’inizio dei lavori. Lo sviluppo complessivo del tracciato è di circa 28 Km, da Grottarossa fino all’imbocco con l’autostrada Palermo-Catania. Concluso lo scavo del primo tunnel, la TBM sarà smontata e rimontata per scavare gli altri quattro chilometri. Intanto in tutto il tracciato i lavori sono in corso. Le opere principali che ricadono su lotto nisseno, lo ricordiamo, sono la realizzazione di 6 svincoli (di cui due di nuova realizzazione e quattro esistenti), di 5 gallerie artificiali, di 4 gallerie naturali (di cui tre scavate con metodo tradizionale), di 13 viadotti nonché di altre opere minori.

Maltempo. Ruvolo sulla mancata chiusura delle scuole: "Intervento estremo in caso di rischio grave"
News Successiva
Torrente esonda, treno esce dai binari in provincia di Caltanissetta: contusi macchinista e pendolare

Ti potrebbero interessare

Commenti

Pronta la galleria "Caltanissetta" della Ss 640, oggi si abbatte l'ultimo diaframma. La megatalpa continuerà a scavare sull'arteria

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852