ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Posta non recapitata. La denuncia dei sindacati: “Dall'azienda solo promesse e disservizi”
Cronaca
visite201

Posta non recapitata. La denuncia dei sindacati: “Dall'azienda solo promesse e disservizi”

Il segretario generale Uil Vincenzo Mudaro e il segretario Uil Poste Fabio Puzzanghera tonano a denunciare gli enormi disservizi che i cittadini nisse...

Redazione
23 Novembre 2015 11:43

Il segretario generale Uil Vincenzo Mudaro e il segretario Uil Poste Fabio Puzzanghera tonano a denunciare gli enormi disservizi che i cittadini nisseni continuano a subire sia economicamente sia emotivamente a causa del mancato recapito della corrispondenza. Una situazione già denunciata qualche settimana fa e che era stata oggetto di analisi da parte della commissione consiliare del Comune di Caltanissetta ma che ancora oggi rimane carente. “A distanza di appena un paio di settimane siamo costretti a denunciare il perdurare di una volontà che deteriora ulteriormente l’immagine di Poste Italiane - hanno commentato i segretari -. Le rassicurazioni fornite dalla rappresentanza aziendale lo scorso martedì 17 novembre alla VII Commissione Consiliare del Comune di Caltanissetta, intervenuta ufficialmente per affrontare l’annosa questione, non trovano riscontro nei fatti in quanto numerosa è la cittadinanza che anche questa settimana lamenta il mancato recapito della propria corrispondenza”. Le vie coinvolte nel mancato recapito postale sono numerose e tra queste – ma il sindacato sostiene non sia un elenco completo – si indicano via De Cosmi; via Fasci Siciliani, via Ettore Romagnoli, via Borremans, via Amari, via Libertà, via Bissolati, via De Nicola, via Pietro Leone; contrada Fontanelle, Poggio Sant’Elia; “Nutrita la quantità di giacenza della corrispondenza presente all’interno del centro di recapito postale, parzialmente assorbita dalle molteplici ore di lavoro straordinario erogato al personale, naturale conseguenza di una evidente carenza di organico ed inadeguata gestione organizzativa delle risorse attualmente in forza. Anche alla luce della recente quotazione in Borsa delle azioni di Poste Italiane,siamo fortemente preoccupati – hanno concluso Mudaro e Puzzanghera - per il forte impatto negativo sull’immagine e sulle sorti del servizio ad essa affidato. Dato l’irregolare esercizio della funzione e dell’assenza di una reale volontà alla risoluzione di quanto già in precedenza denunciato, intraprenderemo concrete azioni di coinvolgimento della cittadinanza e di protesta. Non lasceremo nelle mani di pochi, il futuro di molti”.

Traffico di armi a Caltanissetta, quattro condannati dal Tribunale. Assolto Michele Giarratana
News Successiva
Forestali sospesi a Caltanissetta, lunedì nuovo sit-in di protesta. Sindacati bussano a cassa alla Regione

Ti potrebbero interessare

Commenti

Posta non recapitata. La denuncia dei sindacati: “Dall'azienda solo promesse e disservizi”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852