ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Più integrazione con il territorio." Sanità e servizi, al Salus Festival i direttori delle Asp siciliane si confrontano sugli obiettivi
Cronaca
visite93

"Più integrazione con il territorio." Sanità e servizi, al Salus Festival i direttori delle Asp siciliane si confrontano sugli obiettivi

Attento, partecipe e numeroso il pubblico del convegno “Integrazione ospedale- territorio” che si è svolto oggi 21 ottobre presso il Palazzo dell’Univ...

Redazione
21 Ottobre 2015 14:58

"Più integrazione con il territorio." Sanità e servizi, al Salus Festival i direttori delle Asp siciliane si confrontano sugli obiettivi Attento, partecipe e numeroso il pubblico del convegno “Integrazione ospedale- territorio” che si è svolto oggi 21 ottobre presso il Palazzo dell’Università di Caltanissetta e nell’ambito del Salus Festival. Il pubblico in sala “Oggi è una giornata importante – ha detto il Direttore Generale dell’ASP di Caltanissetta Carmelo Iacono – abbiamo invitato i direttori sanitari e i direttori generali delle ASP siciliane e sono venuti tutti con molto piacere. Si parla da molto di integrazione ma ancora non si pratica in modo tecnico questa integrazione. Una ASP deve integrarsi con il proprio territorio, integrare la prestazione ospedaliera con il territorio. Tutti i direttori sanitari e generali hanno compiuto con impegno la redazione del proprio atto aziendale e oggi vogliamo parlare degli atti aziendale per confrontare i modelli, per trasmettere concetti che intendiamo tradurre nella realtà sanitaria e rendere omogenee le linee guida operative e i modelli di integrazione”. “Si tratta di dare la risposta giusta al posto e al momento giusto –afferma con forza Marcella Paola Santino direttore Sanitario dell’ASP di Caltanisetta – di potenziare i servizi territoriali, non accessi indiscriminati al Pronto Soccorso ma integrazione dei punti di assistenza territoriale e dei servizi che consentono di dare la risposta ai bisogni territoriali nel momento in cui vengono espressi dalla popolazione e in modo quanto più prossimo e accessibile”. “la costruzione della prevenzione passa atraverso l’integrazione e la formazione – conferma il direttore del CEFPAS Angelo Lomaglio – il CEFPAS ha un ruolo per la formazione integrata per questo noi sollecitiamo la formazione dell’ANCI perché siamo convinti che mettendo insieme la rete dei servizi del territorio ad ampio raggio riusciremo a raggiungere i cittadini in modo molti più efficace. L’ era della società “ospedalocentrica” è veramente finita”. Domani un’altro importante appuntamento da non perdere. Dalle ore 19.00 ospite del secondo cooking show, proposto nell’ambito del SALUS FESTIVAL, è lo chef Giovanni Chianetta, professore dell’Istituto Alberghiero e Presidente provinciale Associazione Cuochi Caltanissetta a dimostrare dal vivo le diverse preparazioni del pesce azzurro. «Ho deciso di proporre l’utilizzo di prodotti freschi del territorio – dice Giovanni Chianetta – salutari ma anche economici, poiché l’obiettivo è stimolare una riflessione su come le preparazioni di prodotti sani in termini di tempo e denaro possono sostituire quelli che nella quotidianità rappresentano un consumo non indicato per uno stile di vita salutare». «La Sostenibilità della dieta salutare va difatti resa coerente – aggiunge Chianetta – con i nuovi comportamenti della collettività, dove c’è meno tempo per la preparazione dei pasti, maggiori consumi alimentari fuori casa tipo mense scolastiche, aziendali, fast food, ecc. ed il mantenimento del valore sociale dell’alimentazione. Sarà una riscoperta delle tradizioni, dei valori e del gusto». Interverranno anche Lucia Termini, farmacista ed esperta di erbe e piante officinali e Silvia Micalizzi, nutrizionista per le connessioni esistenti tra l’alimentazione e la promozione di stili di vita salutari. L’ingresso per assistere alle lezioni di cucina è libero e la partecipazione gratuita, è prevista degustazione di prodotti preparati con i grani antichi e di vino. Intanto proseguono gli eventi del Salus Festival. La manifestazione, fino al 25 ottobre a Caltanissetta, si occuperà di contrasto alle vecchie e nuove dipendenze patologiche e di prevenzione del disagio con la presenza di testimonial d’eccezione quali Paolo Crepet, Vladimir Luxuria, la giornalista Alessandra Arachi autrice del libro “Non più briciole” e Laura dalla Ragione esperta di livello nazionale nel trattamento dei Disturbi del comportamento Alimentare. A coordinare i lavori, che si apriranno ufficialmente alle ore 09.00 presso il palazzo dell’Università Moncada, i dott.ri Filippo Muscià – Direttore Distretto ASP Enna e Salvatore Requirez – Dirigente Servizio 2 Promozione della Salute DASOE. Tra gli interventi previsti, il dott. Daniele La Barbera – Psichiatra, Università di Palermo, la dott.ssa Franca Beccaria- Sociologa ECLECTICA Torino ed esperta sui temi della dipendenza da alcol, il dott. Guglielmo Trovato – Medicina Interna, Az. Osp. Policlinico Universitario, Catania, al dott.ssa Francesca Picone – Psichiatra ASP Palermo, la dott.ssa Angela Sardo – Dir. Com. Ter. per donne “La Ginestra” Ass. Casa Famiglia Rosetta Caltanissetta, il dott. Antonio Urriani Giardina – Ed. prof. Protocollo GAP, Ass. Casa Famiglia Rosetta Caltanissetta. Il Convegno è accreditato ECM per tutte le professioni. A partire dalle 12.30, il dibattito si sposterà su un piano più “intimo”. Sono infatti previste tre Conversazioni la prima con Alessandra Arachi e Laura Dalla Ragione e con la conduzione di Ivana Baiunco, La seconda, dalle 16 alle 17 con Paolo Crepet e la condizione di Pier Sergio Caltabiano – Direttore della Formazione CEFPAS e la terza dalle 16.15 alle ore 17.15 sul tema del “Disagio Psicologico: sentirsi sbagliati o vivere in una società sbagliata?” di cui sarà protagonista Vladimir Luxuria, con la conduzione di Roberta Arnone – Staff Direzione Centro, CEFPAS.

Appartamento va a fuoco, paura al quartiere Provvidenza. Giallo sulle cause, irreperibile il proprietario
News Successiva
Giro di anabolizzanti, parla il titolare della Fight Club: "Noi estranei, la palestra continua a lavorare"

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Più integrazione con il territorio." Sanità e servizi, al Salus Festival i direttori delle Asp siciliane si confrontano sugli obiettivi

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta