ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Pistola rubata in armeria a Caltanissetta, ragazza non parla. Il giudice conferma il carcere
Cronaca
visite344

Pistola rubata in armeria a Caltanissetta, ragazza non parla. Il giudice conferma il carcere

Resta in carcere Gennifer Tortorici la ventisettenne nissena arrestata per la rapina un'armeria del capoluogo. Il Gip Alessandra Giunta, pur non conva...

Redazione
12 Ottobre 2016 10:15

Resta in carcere Gennifer Tortorici la ventisettenne nissena arrestata per la rapina un'armeria del capoluogo. Il Gip Alessandra Giunta, pur non convalidando il fermo disposto dalla Procura, ha emesso una ordinanza di custodia cautelare ritenendo che esistono esigenze legate alle indagini ancora in corso da parte della Squadra Mobile che mirano al ritrovamento della pistola rubata nell'armeria di via Xiboli. Gli inquirenti ritengono che il titolare - al quale è stata sospesa la licenza - sia stato narcotizzato e derubato della 357 Magnum e degli oltre 150 colpi dopo l'incontro con la ragazza, che durante l'interrogatorio di garanzia s'è avvalsa della facoltà di non rispondere per chiarire che fine abbia fatto l'arma. La ragazza, difesa dall'avvocato Maria Francesca Assennato, resta quindi reclusa nel carcere femminile di Agrigento. FOTO ARCHIVIO

Caltanissetta. Acqua torbida in viale Monaco, rientra l'allarme. Via libera all'uso potabile
News Successiva
Maxi evasione fiscale da 5 milioni a Caltanissetta. Società di tessuti scoperta dalle Fiamme Gialle

Ti potrebbero interessare

Commenti

Pistola rubata in armeria a Caltanissetta, ragazza non parla. Il giudice conferma il carcere

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852