ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Perla nera", gli arrestati chiedono la libertà. Parere dei giudici sui sequestri delle società
Cronaca
visite199

"Perla nera", gli arrestati chiedono la libertà. Parere dei giudici sui sequestri delle società

Chiedono di tornare liberi e le revoche delle misure interdittive gli inquisiti nell'operazione "Perla nera", che ha scoperchiato un presunto giro d'a...

Redazione
21 Aprile 2016 08:35

Chiedono di tornare liberi e le revoche delle misure interdittive gli inquisiti nell'operazione "Perla nera", che ha scoperchiato un presunto giro d'affari attorno all'ufficio tecnico del Comune di Caltanissetta sulla costruzione dei loculi cimiteriali. Al Tribunale del Riesame si sono rivolti i difensori del funzionario Giorgio Salamanca, ritenuto il personaggio chiave dell'inchiesta della Guardia di Finanza e dei carabinieri, l'ex capo dell'ufficio di via Duca degli Abruzzi, Armando Amico, il funzionario dell'ufficio tecnico di San Cataldo, Daniele Silvio Baglio, l'impresario sancataldese Salvatore Ficarra, i fratelli Calogero e Ivano Venniro, tutti agli arresti domiciliari. Tra il 27 aprile e il 4 maggio, i giudici del Riesame valuteranno i ricorsi degli indagati. Ma ai giudici delle misure cautelari che dovranno valutare la sussistenza delle accuse si sono rivolti anche Claudio Bennardo, dirigente dell'ufficio Ragioneria del Comune di Caltanissetta, Salvatore Lanzafame e Salvatore Longo dell'Ufficio tecnico, che hanno ricevuto la sospensiva dall'attività lavorativa per un anno. Stesso destinatario della misura anche Vito Di Palma, direttore dei servizi cimiterali. Al Riesame chiedono il dissequestro delle società di mutuo soccorso anche i tre rappresentanti legali, risucchiati nel dossier della Procura. FOTO ARCHIVIO

Dehors e bar all'aperto a Caltanissetta, "sconti" per i commercianti. Licenze valide fino al 31 ottobre
News Successiva
All'Expo cannoli venduti senza scontrino, multata la Regione Sicilia. Crocetta: "Pagheranno altri, non mangio dolci"

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Perla nera", gli arrestati chiedono la libertà. Parere dei giudici sui sequestri delle società

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852