Seguo News
A+
A
A-
Pakistano preso a sprangate da connazionali a Caltanissetta. Polizia denuncia tre aggressori per lesioni
Cronaca
Visite1

Pakistano preso a sprangate da connazionali a Caltanissetta. Polizia denuncia tre aggressori per lesioni

Massacrato a sprangate da un "branco" di connazionali che alcuni giorni prima lo avrebbe rapinato. furibondo pestaggio ieri tra i vicoli del quartiere...

Redazione
19 Aprile 2016 09:50

Massacrato a sprangate da un "branco" di connazionali che alcuni giorni prima lo avrebbe rapinato. furibondo pestaggio ieri tra i vicoli del quartiere Provvidenza, a Caltanissetta, dove la Polizia ha bloccato tre dei quattro pakistani che aveva aggredito un connazionale di 30 anni preso a colpi di spranga. Uno è riuscito a dileguarsi, mentre gli altri sono stati catturati dai poliziotti della sezione Volanti che li hanno denunciati per lesioni personali. La violenta aggressione è avvenuta lunedì pomeriggio in via Barone Lanzirotti, dopo che qualcuno aveva segnalato il pestaggio al 113. E in pochi minuti sono arrivate tre Volanti che hanno notato i quattro stranieri- uno dei quali armato di spranga d'alluminio - che aggredivano il connazionale esanime per terra. Tre del gruppo sono stati fermati e identificati: si tratta di pakistani di 23, 26 e 28 anni, attualmente residenti nel capoluogo, in possesso di regolare permesso di soggiorno. La vittima, un 30enne anch’esso di nazionalità pakistana, ha riferito agli agenti di aver subito nei giorni scorsi una rapina da parte dei tre individui e, nel riconoscerne gli autori, di essere stato dal branco aggredito poco prima dell’arrivo dei poliziotti. Il ragazzo ferito alla testa è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico. I tre aggressori, condotti in Questura, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica per il reato di lesioni personali aggravate in concorso. Sulla rapina che avrebbe subito la vittima, la Polizia continua a indagare così come si cerca il quarto aggressore che è riuscito a dileguarsi.

Pro Loco Caltanissetta, è polemica. Janni e Garbato si dimettono dal comitato scientifico: "Soltanto una riunione in 14 mesi"
News Successiva
Imprese artigiane in Sicilia, a Caltanissetta chiuse 511 attività. "Concorrenza sleale e burocrazia logorante"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Pakistano preso a sprangate da connazionali a Caltanissetta. Polizia denuncia tre aggressori per lesioni

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013. Direttore responsabile: Rita Cinardi.