ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Operazione "Redivivi", si chiude il cerchio. La Squadra Mobile nissena cattura l'ultimo irreperibile
Cronaca
visite223

Operazione "Redivivi", si chiude il cerchio. La Squadra Mobile nissena cattura l'ultimo irreperibile

E' finita oggi pomeriggio l'irreperibilità di Petrut Stelian Ursica, detto Pietro, il romeno di 20 anni incriminato nella operazione su mafia e racket...

Redazione
24 Novembre 2015 17:44

E' finita oggi pomeriggio l'irreperibilità di Petrut Stelian Ursica, detto Pietro, il romeno di 20 anni incriminato nella operazione su mafia e racket "Redivivi" della Squadra Mobile di Caltanissetta che ha sgominato le nuove leve dei clan Rinzivillo ed Emmanuello di Gela. I poliziotti hanno rintracciato il romeno, notificandogli l'ordinanza di custodia cautelare. FOTO ARCHIVIO

Scuole e istituzioni si mobilitano per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne
News Successiva
Minacce al ministro Alfano, solidarietà dai magistrati di Caltanissetta. "Vada avanti contro la cultura criminale mafiosa"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Operazione "Redivivi", si chiude il cerchio. La Squadra Mobile nissena cattura l'ultimo irreperibile

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852