ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Operazione "Acque pulite" a Caltanissetta, 24 lavaggisti rischiano il processo. "Prodotti scarichi inquinanti"
Cronaca
visite71

Operazione "Acque pulite" a Caltanissetta, 24 lavaggisti rischiano il processo. "Prodotti scarichi inquinanti"

Rischiano di finire sotto processo i 24 lavaggisti di Caltanissetta coinvolti nell'operazione Acque Pulite della Procura di Caltanissetta, che ha chiu...

Redazione
09 Luglio 2015 08:28

Rischiano di finire sotto processo i 24 lavaggisti di Caltanissetta coinvolti nell'operazione Acque Pulite della Procura di Caltanissetta, che ha chiuso le indagini preliminari e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per i titolari degli autolavaggi ai quali è stata imposta la chiusura degli impianti ritenuti fuorilegge, salvo l'adeguamento alla normativa ambientale. L'indagine del Nucleo Ambientale e Sanità della Procura è nata nel giugno del 2014, dopo il rilevamento di valori altamente inquinanti e tracce di metalli pesanti nelle acque dei torrenti del capoluogo attenzionati per altri motivi dagli investigatori. Così s’è cercato di scoprire l’origine di questo inquinamento. Secondo gli accertamenti, la maggior parte degli autolavaggi sequestrati non era in possesso delle autorizzazioni per lo scarico dei reflui industriali, come emerse dalle perquisizioni e dal sequestro di atti presso l’ufficio tecnico del Comune, alla provincia e negli archivi di Caltaqua. Mentre altri lavaggisti – durante le operazioni di pulizia delle auto dei clienti – avrebbero scaricato nel sistema fognario acque sporche contenenti agenti chimici inquinanti come i tensioattivi, superando così i limiti previsti dalle tabelle del decreto ministeriale 152 sulla depurazione. Nel frattempo alcuni titolari degli impianti si sono messi in regola, ottenendo il dissequestro degli autolavaggi dopo mesi di chiusura e inattività.

Fanno sesso al cimitero, coppia focosa denunciata. "Volevamo un rapporto trasgressivo"
News Successiva
Ddl Buona Scuola, protesta in piazza a Caltanissetta. Video-petizione della Rete degli Studenti Medi contro la riforma

Ti potrebbero interessare

Commenti

Operazione "Acque pulite" a Caltanissetta, 24 lavaggisti rischiano il processo. "Prodotti scarichi inquinanti"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta