ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Operatrice di comunità sequestrata a Caltanissetta: scarcerati i dieci minori stranieri
Cronaca
visite306

Operatrice di comunità sequestrata a Caltanissetta: scarcerati i dieci minori stranieri

Scarcerati i dieci minori stranieri che erano finiti in manette con la pesante accusa di aver sequestrato l’operatrice della comunità “Casa Nostra” di...

Redazione
26 Maggio 2016 09:50

Scarcerati i dieci minori stranieri che erano finiti in manette con la pesante accusa di aver sequestrato l’operatrice della comunità “Casa Nostra” di viale Stefano Candura a Caltanissetta, pretendendo il pagamento dei pocket money a loro assegnati. Il Tribunale del Riesame ha riqualificato il reato in sequestro di persona semplice ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni, rimettendo in libertà i dieci indagati originariamente accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione. Il collegio ha accolto i ricorsi presentati dagli avvocati Alfredo Danesi, Giuseppe Panepinto, Carmelinda Anzalone e Maria Stella Iraci. I giudici che hanno disposto la scarcerazione, hanno soltanto imposto ai dieci ragazzi - sette gambiani di età compresa tra i 15 e 17 anni, due egiziani di 16 e 17 anni e un guineano 16enne - una serie di prescrizioni da rispettare nelle comunità dove risiedono o in altre strutture di accoglienza. FOTO ARCHIVIO

Caltanissetta. Bimbo sta male, corsa contro il tempo per il farmaco salvavita: intervento del 118
News Successiva
Lotta alla criminalità. Il prefetto di Caltanissetta in visita al Comando dei carabinieri

Ti potrebbero interessare

Commenti

Operatrice di comunità sequestrata a Caltanissetta: scarcerati i dieci minori stranieri

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852