ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Operatori di Caltaqua aggrediti a Gela. L'azienda ammonisce: “Non siamo noi i colpevoli da attaccare”
Cronaca
visite88

Operatori di Caltaqua aggrediti a Gela. L'azienda ammonisce: “Non siamo noi i colpevoli da attaccare”

"Il ripetersi di aggressioni, anche fisiche, ai danni di operatori che diventano bersaglio degli ingiustificati ed ingiustificabili scatti d'ira di ut...

Redazione
23 Luglio 2015 07:39

"Il ripetersi di aggressioni, anche fisiche, ai danni di operatori che diventano bersaglio degli ingiustificati ed ingiustificabili scatti d'ira di utenti, rappresenta un fatto inquietante che obbliga tutti a una profonda riflessione sulla opportunità di continuare a garantire un servizio di supporto all'utenza senza adeguate garanzie da parte degli organi preposti alla tutela dell'ordine pubblico". Sono queste le dichiarazioni ufficiali rilasciate da Caltaqua - Acque di Caltanissetta S.p.A., gestore del servizio idrico integrato per la provincia di Caltanissetta in riferimento a quanto avvenuto nella giornata di ieri nel comune di Gela. L’autore del gesto è un artigiano di Gela che aveva chiesto – senza successo – una dilazione nei pagamenti per la fornitura d’acqua nel proprio laboratorio. Una concessione non accordata che ha esasperato l’uomo e ha portato a una reazione eccessiva quando due operai e un metronotte della società si sono presentati per tagliare la fornitura e prelevare il contatore. “L'azienda - si legge nel comunicato - intende stigmatizzare in maniera ferma il deprecabile comportamento di un utente che stamane ha colpito due operatori della sede di Gela. A loro va la piena ed incondizionata solidarietà dell'azienda. Quanto accaduto stamane rappresenta un segnale di una situazione di insofferenza generalizzata della quale non possono essere chiamati a pagare il conto né i lavoratori né un'azienda che gestisce un servizio primario, come quello idrico, sul quale si stanno scaricando adesso anni di critiche strumentali. Caltaqua, oltre ad appellarsi al buon senso di tutti, ha - dal canto suo - immediatamente disposto il rinforzo del personale addetto alla sorveglianza, ferma restando la necessità di un confronto con tutte le istituzioni del territorio per scongiurare il ripetersi di simili gravi episodi”.

Ladri all'assalto della concessionaria Lucato a Gela. "Soffiate" due fuoriserie e accessori: raid da 100mila euro
News Successiva
Ingegnere si getta dal balcone a Gela. Non si era rassegnato alla morte della sorella travolta da una moto

Ti potrebbero interessare

Commenti

Operatori di Caltaqua aggrediti a Gela. L'azienda ammonisce: “Non siamo noi i colpevoli da attaccare”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta