Seguo News
A+
A
A-
Morire di lavoro, altro caso nel Nisseno. Operaio precipita dal tetto di un capannone, aperta indagine
Cronaca
Visite1

Morire di lavoro, altro caso nel Nisseno. Operaio precipita dal tetto di un capannone, aperta indagine

Un operaio di 65 anni di Gela, Giuseppe Fecondo, è morto precipitando dal tetto di un capannone, da un'altezza di dieci metri. L'incidente si è verifi...

Redazione
17 Luglio 2015 16:31

Un operaio di 65 anni di Gela, Giuseppe Fecondo, è morto precipitando dal tetto di un capannone, da un'altezza di dieci metri. L'incidente si è verificato in un'azienda della zona industriale, in contrada Brucazzi. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che ha trasportato l'uomo in ospedale. Operato d'urgenza per un trauma addominale toracico, è morto durante l'intervento. Sono state aperte due inchieste, una della magistratura e l'altra dell'Ispettorato del lavoro. Lascia la moglie e tre figli.

Caso Tutino, si difende l'autore dello scoop. "Licenziato da Crocetta, ma nessuna vendetta. Ho fatto il cronista"
News Successiva
La telefonata Tutino-Crocetta, l'Espresso tira dritto. Il direttore: "La conversazione esiste e l'abbiamo ascoltata"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Morire di lavoro, altro caso nel Nisseno. Operaio precipita dal tetto di un capannone, aperta indagine

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013. Direttore responsabile: Rita Cinardi.