ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Mollato dalla fidanzata, giovane nisseno imbratta le auto dei familiari. Scoperto dalla Squadra Mobile e denunciato
Cronaca
visite181

Mollato dalla fidanzata, giovane nisseno imbratta le auto dei familiari. Scoperto dalla Squadra Mobile e denunciato

Mollato dalla fidanzata, ha deciso di vendicarsi anche con i parenti della sua ex. Nei guai è finito un ventiseienne nisseno che nelle ultime settiman...

Redazione
04 Aprile 2016 19:13

Mollato dalla fidanzata, ha deciso di vendicarsi anche con i parenti della sua ex. Nei guai è finito un ventiseienne nisseno che nelle ultime settimane si è reso responsabile di diversi atti di danneggiamento e adesso è stato scoperto dalla Squadra Mobile di Caltanissetta che lo ha denunciato. Bersaglio del giovane i familiari della sua ex ai quali il ventiseienne evidentemente voleva farla pagare per quella grossa delusione. Il ragazzo però non si sarebbe limitato a semplici invettive o comunque ad una, seppur insistente, richiesta di chiarimenti. La sua vendetta si è, infatti, articolata in episodi davvero singolari e tutti mirati a danneggiare le auto dei familiari della sua ex amata. Già, perché i genitori della ragazza, infatti, a partire da marzo avevano denunciato vari episodi di danneggiamento della loro auto. L’utilitaria era stata imbrattata con della vernice spray verde. A quanto pare il giovane aveva usato la stessa bomboletta per scrivere insulti anche nelle mura e sulle saracinesche del palazzo dove abita la famiglia. L’ultimo episodio, ben più violento, è consistito, oltre all’ormai consueto imbrattamento, nella rottura dei vetri del mezzo. Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile, hanno consentito di individuare l’autore dei danneggiamenti grazie alla visione dei filmati di un sistema di videosorveglianza posto nei pressi. Il giovane, sentito dai poliziotti e vistosi smascherato, ha ammesso le proprie responsabilità assumendosi la paternità di tutti e tre gli episodi di danneggiamento e, con dovizia di particolari, ha spiegato agli agenti che il suo comportamento era scaturito da una brutta delusione amorosa, dopo che la figlia delle vittime lo aveva lasciato.

Caltanissetta. La truffa corre sul web: acquista ricambio auto, hacker spilla 80 euro a giovane
News Successiva
Ritardi nei pagamenti, vigilantes "Sicilia Police" in sciopero. Lunedì sit-in davanti la Prefettura di Caltanissetta

Ti potrebbero interessare

Commenti

Mollato dalla fidanzata, giovane nisseno imbratta le auto dei familiari. Scoperto dalla Squadra Mobile e denunciato

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852