ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Lotta allo spaccio, blitz della Squadra Mobile nissena. Imprenditore arrestato con droga e munizioni
Cronaca
visite267

Lotta allo spaccio, blitz della Squadra Mobile nissena. Imprenditore arrestato con droga e munizioni

Fabio De Bilio e la droga sequestrataE' materiale compromettente - droga e munizioni - quello che oggi i poliziotti della Squadra Mobile di Caltaniss...

Redazione
03 Luglio 2015 17:58

Lotta allo spaccio, blitz della Squadra Mobile nissena. Imprenditore arrestato con droga e munizioni Fabio De Bilio e la droga sequestrataE' materiale compromettente - droga e munizioni - quello che oggi i poliziotti della Squadra Mobile di Caltanissetta, insieme ai colleghi della Squadra Mobile di Agrigento e del Commissariato di Licata, hanno scovato a Riesi nella disponibilità dell'imprenditore Fabio De Bilio di 26 anni, che è stato arrestato dopo un blitz che ha portato al sequestro di 30 grammi di cocaina, 350 grammi di hashish e di 42 cartucce calibro 7,65 inesplose. Ad affiancare i poliziotti, anche una unità cinofila antidroga della Polizia di Stato. Il giovane imprenditore, che ha precedenti penali specifici per spaccio, è attivo nel settore dei lavorati in alluminio. La droga è salta fuori dopo una perquisizione effettuata nell'azienda di via San Salvatore a Riesi. L’hashish è stato rinvenuto all’interno di un sacco nel piano superiore della ditta. La cocaina, invece, all’interno di un casco, occultata tra la spugna protettiva e la fibra di carbonio. Le 42 cartucce calibro 7,65 inesplose, infine, sono state rinvenute sotto una pedana di infissi di alluminio. De Bilio è stato quindi portato in questura a Caltanissetta e su disposizione della Procura trasferito al carcere Malaspina. Nelle prossime ore il giovane - difeso dall'avvocato Michele Ambra - sarà interrogato dal gip per chiarire l'uso che avrebbe fatto della droga e la provenienza delle munizioni.

Colpo grosso in un magazzino di Caltanissetta. Trafugati banconi di ristorazione e attrezzi da cucina
News Successiva
"Prima il pestaggio, poi il calcio fatale": così è morto Aldo Naro. Chiuse le indagini sul delitto, altri sospettati nel dossier

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lotta allo spaccio, blitz della Squadra Mobile nissena. Imprenditore arrestato con droga e munizioni

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852