ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Lotta al caporalato. Blitz nel Nisseno e Ragusa, nei guai banda di reclutatori: scoperti 44 lavoratori fantasma
Cronaca
visite82

Lotta al caporalato. Blitz nel Nisseno e Ragusa, nei guai banda di reclutatori: scoperti 44 lavoratori fantasma

Operazione anticaporalato tra le province di Ragusa e Caltanissetta. Il titolare di un'azienda e altre quattro persone sono state denunciate. Ben 44 i...

Redazione
02 Ottobre 2015 08:44

Operazione anticaporalato tra le province di Ragusa e Caltanissetta. Il titolare di un'azienda e altre quattro persone sono state denunciate. Ben 44 i lavoratori romeni in nero o con buste paga fittizie. E' il risultato delle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Ragusa tra Acate e Gela. Le Fiamme gialle hanno eseguito controlli su un'azienda agricola con sede legale a Vittoria, ma di fatto operante a Gela, in contrada Piano Stella. E' stato accertato che le cinque persone hanno costituito un'organizzazione specializzata nel reclutamento di manodopera a basso costo da utilizzare nelle serre per la raccolta dei pomodori. Il blitz nell'azienda da parte dei finanzieri ha permesso di individuare i 44 romeni, dimoranti tra Vittoria ed Acate, tra cui 4 minorenni e 20 donne. Degradanti anche le condizioni igieniche in cui tutti operavano. Ieri Cgil e sindacati tunisini avevano denunciato la morte di 15 persone in tre anni a cauasa dei pesticidi respirati nelle serre del ragusano.

Assenteismo al Municipio di Caltanissetta. Il Comune si costituisce parte civile al processo per i 44 impiegati
News Successiva
"Anziani nisseni pestati e rapinati in casa". Si apre il processo per i quattro sospettati: confronto con una vittima?

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lotta al caporalato. Blitz nel Nisseno e Ragusa, nei guai banda di reclutatori: scoperti 44 lavoratori fantasma

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta