ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
L'operaio caduto dal traliccio, aperta inchiesta. A Santa Caterina proclamato il lutto cittadino
Cronaca
visite333

L'operaio caduto dal traliccio, aperta inchiesta. A Santa Caterina proclamato il lutto cittadino

Saranno gli esiti dell'inchiesta della Procura e dell'autopsia a chiarire le cause della morte dell'operaio Giuseppe Saporito, 42 anni di Santa Cateri...

Redazione
11 Agosto 2016 13:57

Saranno gli esiti dell'inchiesta della Procura e dell'autopsia a chiarire le cause della morte dell'operaio Giuseppe Saporito, 42 anni di Santa Caterina Villarmosa avvenuta stamani in seguito a un incidente sul lavoro. La tragedia si è consumata in contrada Anghillà a ridosso del raccordo che immette sull'A19 Palermo-Catania in territorio di Caltanissetta. Per cause in corso di accertamento l'uomo, dipendente di una ditta "di Caltanissetta che effettua lavori per conto dell'Enel, è caduto da un traliccio morendo sul colpo. Appresa la notizia della tragica morte di Giuseppe Saporito, il Sindaco Michelangelo Saporito e l’Amministrazione Comunale di Santa Caterina ha diffuso una nota in cui esprime "la vicinanza, il sentito cordoglio e la partecipazione al dolore della famiglia. Giuseppe cittadino esemplare, di alte virtù morali ha perso la vita durante il lavoro, lasciando la giovane moglie Marilena e i suoi due figli in tenera età". Il sindaco ha proclamato il lutto cittadino nella giornata dei funerali.

Spaccio alla Villa Cordova, pusher stranieri scoperti dalla Squadra Mobile. Sequestrata droga e un coltello
News Successiva
"Acqua sempre potabile a Caltanissetta". Caltaqua chiarisce la presenza di torbidità nella rete

Ti potrebbero interessare

Commenti

L'operaio caduto dal traliccio, aperta inchiesta. A Santa Caterina proclamato il lutto cittadino

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852