ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
L'omicidio di Aldo Naro, lo sfogo della sorella: "Giustizia non equa, pochi 10 anni per l'assassino"
Cronaca
visite93

L'omicidio di Aldo Naro, lo sfogo della sorella: "Giustizia non equa, pochi 10 anni per l'assassino"

"10 anni Sono pochi! Sono pochi per una persona che non si rende conto di quello che ha fatto, che non riesce a capire il danno ed il dolore che ha ca...

Redazione
18 Novembre 2015 15:39

"10 anni Sono pochi! Sono pochi per una persona che non si rende conto di quello che ha fatto, che non riesce a capire il danno ed il dolore che ha causato ad una intera famiglia. Non è giusto, la legge non è equa! Non è giusto!". A poche ore dalla sentenza che ha riconosciuto il diciassettenne Andrea B. di aver ucciso Aldo Naro, la sorella del giovane medico di San Cataldo, Maria Chiara, commenta con queste parole sul proprio profilo Facebook la decisione del Gup del Tribunale per i Minori di Palermo. Oggi la ragazza, insieme al padre Rosario - tenente colonnello dei carabinieri in servizio a Caltanissetta - ha partecipato all'udienza del processo a carico del minorenne. La Procura per i Minori di Palermo aveva chiesto la condanna a 15 anni di reclusione per l'unico imputato del delitto.

"No alla revisione del processo a Contrada". I giudici di Caltanissetta respingono la richiesta dell'ex 007
News Successiva
Andrea uccise Aldo Naro: 10 anni al minorenne buttafuori. Il difensore: "Non è stato omicidio volontario"

Ti potrebbero interessare

Commenti

L'omicidio di Aldo Naro, lo sfogo della sorella: "Giustizia non equa, pochi 10 anni per l'assassino"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta