ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
L'incidente a Crocetta e alla sua scorta. Colpa della barriera provvisoria, i pm indagano i tecnici
Cronaca
visite158

L'incidente a Crocetta e alla sua scorta. Colpa della barriera provvisoria, i pm indagano i tecnici

La Procura di Siracusa ha chiuso le indagini e chiesto il rinvio a giudizio per i responsabili dei lavori sul tratto autostradale dell'A18 Siracusa-Ro...

Redazione
10 Giugno 2015 15:34

La Procura di Siracusa ha chiuso le indagini e chiesto il rinvio a giudizio per i responsabili dei lavori sul tratto autostradale dell'A18 Siracusa-Rosolini, ed esattamente al chilometro 10.9 dove era stata realizzata nel 2013 una barriera provvisoria costituita da due porte destinate al futuro pagamento del pedaggio. La mancata adeguata segnalazione della barriera avrebbe causato, secondo la Procura, l'incidente stradale in cui furono coinvolti, il 21 settembre 2013, il presidente della Regione, Rosario Crocetta, e la sua scorta. Secondo le indagini, c'era una carenza di segnaletica orizzontale e verticale, ma soprattutto l'errata e irregolare sistemazione della segnaletica orizzontale, lasciata come in origine, ingannava i guidatori. Dopo i rilievi, la Procura ha indagato per "attentato alla sicurezza dei trasporti il direttore dei lavori, come responsabile unico del procedimento, titolare della ditta esecutrice dei lavori e il responsabile della ditta esecutrice dei lavori e della segnaletica. Le indagini proseguono per evidenziare altre eventuali responsabilità.

Olio di gomito, detergente e buona volontà. Gli studenti ripuliscono il corso Umberto "macchiato"
News Successiva
Accesso per disabili alla chiesa di Sant’Agata: il parroco chiede l’aiuto della cittadinanza

Ti potrebbero interessare

Commenti

L'incidente a Crocetta e alla sua scorta. Colpa della barriera provvisoria, i pm indagano i tecnici

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852