ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Le trappole della Rete. Undicenne adescata su Facebook: giovane denunciato per pornografia minorile
Cronaca
visite179

Le trappole della Rete. Undicenne adescata su Facebook: giovane denunciato per pornografia minorile

Aveva chiesto e ottenuto attraverso Facebook foto intime da una undicenne catanese, nonostante fosse con certezza a conoscenza dell'età della bambina...

Redazione
03 Febbraio 2016 09:36

Aveva chiesto e ottenuto attraverso Facebook foto intime da una undicenne catanese, nonostante fosse con certezza a conoscenza dell'età della bambina. Èl'accusa contestata a un disoccupato di 20 anni, della provincia di Caserta, che è stato denunciato in stato di libertà per "adescamento allo scopo di procurarsi pornografia minorile" da investigatori del compartimento polizia Postale e delle Comunicazioni 'Sicilia Orientale' di Catania. Le indagini erano state avviate dopo la denuncia dei genitori della ragazzina, venuti a conoscenza dell'accaduto. La Procura distrettuale di Catania ha disposto una perquisizione locale e informatica che ha dato conferma delle ipotesi investigative. Sono in corso accertamenti per verificare se altri minorenni siano stati vittime di adescamento on-line, tecnica conosciuta con il termine 'grooming'.

Fornisce falsa identità ai poliziotti e fugge: giovane nisseno senza patente denunciato dalla Polizia
News Successiva
Caltanissetta. "Uccise la moglie 29 anni fa": condannato all'ergastolo. Cold case risolto grazie alla tenacia del figlio

Ti potrebbero interessare

Commenti

Le trappole della Rete. Undicenne adescata su Facebook: giovane denunciato per pornografia minorile

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852