ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Le mele dell'Aism sabato e domenica arrivano in tutti i Comuni del nisseno. Leggi le piazze coinvolte
Cronaca
visite89

Le mele dell'Aism sabato e domenica arrivano in tutti i Comuni del nisseno. Leggi le piazze coinvolte

Sabato 10 e domenica 11 ottobre torna in 4000 piazze italiane. La Mela di AISM, manifestazione organizzata dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipl...

Redazione
08 Ottobre 2015 07:49

Sabato 10 e domenica 11 ottobre torna in 4000 piazze italiane. La Mela di AISM, manifestazione organizzata dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipla e la sua Fondazione sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. Lo scopo non è solo quello – molto importante – di raccogliere fondi ma anche quello di informare, sensibilizzare, sostenere i servizi e la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. La sclerosi multipla oggi in Italia colpisce 75 mila persone, il 50% sono giovani. Cronica, imprevedibile e spesso invalidante. Una diagnosi ogni 4 ore. La malattia si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona. La “Mela di AISM“ nasce non solo per garantire sostegno alla ricerca sulla sclerosi multipla ma a far vivere tutti i progetti di AISM a supporto dei giovani con sclerosi multipla: sportelli informativi e di orientamento, convegni sul territorio, prodotti editoriali pensati per rispondere a quesiti e problemi che si presentano nella loro vita quotidiana, sanitaria, sociale e lavorativa. “La ricerca negli ultimi anni ha fatto molti progressi – ha commentato il referente della provincia di Caltanissetta Steven Spinelli -. Esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. Ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica, oggi, per garantire una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani, trovare la causa della sclerosi multipla e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino. Di seguito l’elenco delle postazioni di tutta la provincia di Caltanissetta, che quest’anno copre interamente tutti i comuni della provincia grazie alla collaborazione di numerosissimi volontari AISM e di Croce Rossa, Misericordia, Fratres, San Sucy, Amici di San Francesco, Pro Loco, Associazione “don Diego Di Vincenzo”, Veicoli d’Epoca Tre Torri”, Asd Mussomeli, Cisom, Associazione La Pira, Karol Wojtyla, l’Asd Mussomeli e l’Arcistrauss, La Vela: Caltanissetta: piazza falcone borsellino; farmacia Eufrate 2; farmacia vizzini, farmacia scarantino, farmacia la china, farmacia pantano, farmacia al duomo, chiesa san luca, san pietro, san marco, santa croce, santa flavia, santa barbara; compagnia della bellezza; Gela: Piazza umberto I; chiesa s.giovanni, san francesco, sant antonio, santa lucia, regina pacis; supermercato decò di via La Paz e Viale Cortemaggiore; Euromarket di via Palazzi; Niscemi: Chiesa Madre; S.Cataldo: Corso Sicilia; Mazzarino: Piazza Madrice; Riesi: Piazza Garibaldi; Mussomeli: Piazza Umberto I; Piazzale S.Enrico; Sommatino: Piazza G.La Greca; Piazzale Padre Pio; Serradifalco: Piazza Vittorio Emanuele; Santa Caterina Villarmosa: Piazza Garibaldi; Butera: Piazza Dante; Delia: Piazza Madrice; Vallelunga: Piazza Umberto I; Campofranco: Piazza F.Crispi; Milena: Piazza Garibaldi;Resuttano: Piazza Madrice; Marianopoli: Piazza Garibaldi e Via Roma; Villalba: Piazza V. Emanuele; Montedoro: Piazza Europa; Sutera: Piazza S.Agata; Acquaviva Platani: Piazza F. Mosca; Bompensiere: Piazza S. Crocifisso. Nella foto: un gruppo di volontari durante una manifestazione cittadina

Perquisiti due giovani a Caltanissetta. La polizia trova tre pezzi di hashish
News Successiva
Strade mulattiere in provincia di Caltanissetta, l'Anas avvia manutenzione da 620mila euro sulla rete statale

Ti potrebbero interessare

Commenti

Le mele dell'Aism sabato e domenica arrivano in tutti i Comuni del nisseno. Leggi le piazze coinvolte

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta