ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Lavoro. Irregolarità in due negozi gestiti da cinesi, carabinieri elevano sanzioni per 30mila euro
Cronaca
visite314

Lavoro. Irregolarità in due negozi gestiti da cinesi, carabinieri elevano sanzioni per 30mila euro

Attività commerciali passate al setaccio da parte dei Carabinieri di Mussomeli, che insieme ai militari del Nucleo Ispettorato Lavoro di Palermo sono ...

Redazione
27 Febbraio 2016 17:11

Attività commerciali passate al setaccio da parte dei Carabinieri di Mussomeli, che insieme ai militari del Nucleo Ispettorato Lavoro di Palermo sono stati impegnati in una vasta operazione di controllo, ispezionando decine di negozi nel “Vallone”. I controlli effettuati sono finalizzati a contrastare il fenomeno del lavoro sommerso e alla verifica del rispetto della normativa in materia di legislazione previdenziale e sociale. Durante l’operazione sono stati ispezionati diversi esercizi commerciali. In due attività, gestite da lavoratori cinesi, sono state riscontrare diverse violazioni in materia di “Tutela dei Lavoratori”. In particolare, all’interno di due esercizi, erano state installate numerose telecamere interne, senza la prevista autorizzazione della Direzione territoriale del Lavoro di Caltanissetta, violando quindi la normativa di settore. In presenza di lavoratori subordinati, il titolare dell’attività commerciale può installare le telecamere solo dopo aver ottenuto la prevista autorizzazione. Nel corso dei controlli, i Militari hanno accertato inoltre l’impiego di personale “in nero”. La violazione ha determinato la sospensione dell’attività d’impresa. Durante l’attività sono state emesse sanzioni amministrative pari a 30.000 euro.

Viale Trieste. Giovane si lancia dal balcone dopo lite in famiglia, piomba sul gonfiabile: è salvo
News Successiva
"Imitiamo Geova". Mega assemblea a Caltanissetta: attese oltre duemila persone il 5 e 6 marzo

Ti potrebbero interessare

Commenti

Lavoro. Irregolarità in due negozi gestiti da cinesi, carabinieri elevano sanzioni per 30mila euro

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852