ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Nel 2004 l'abbraccio dei nisseni a Carlo Azeglio Ciampi. "I vostri giovani non devono emigrare" LE FOTO
Cronaca
visite239

Nel 2004 l'abbraccio dei nisseni a Carlo Azeglio Ciampi. "I vostri giovani non devono emigrare" LE FOTO

Correva l'anno 2004. Era una gelida giornata del 16 novembre quando Caltanissetta accolse il terzo Capo di Stato, dopo Francesco Cossiga e Oscar Luigi...

Redazione
16 Settembre 2016 12:24

Correva l'anno 2004. Era una gelida giornata del 16 novembre quando Caltanissetta accolse il terzo Capo di Stato, dopo Francesco Cossiga e Oscar Luigi Scalfaro. Per Carlo Azeglio Ciampi - presidente emerito della Repubblica morto oggi all'età di 95 anni - vi fu un autentico bagno di folla: il calore dei nisseni fu grande per abbracciare il presidente e la moglie Franca, che prima di recarsi al Teatro Regina Margherita andarono incontro ai tanti nisseni festanti, moltissimi i bambini, che sventolavano il Tricolore in corso Vittorio Emanuele e in corso Umberto. Ad accogliere Ciampi a Pian del Lago fu l'allora prefetto Vincenzo Santoro, il sindaco Salvatore Messana, il vescovo Mario Russotto e l'ex presidente della Provincia Filippo Collura, insieme al governatore della Sicilia Totò Cuffaro. Al teatro, l'allora capo dello Stato incontrò i sindaci, i familiari dell'ex sindaco Michele Abbate barbaramente ucciso da un balordo nel 1999, e Caterina Chinnici, allora procuratore per i Minorenni e figlia di Rocco, il magistrato antimafia ucciso da Cosa Nostra. "E' doloroso - disse Ciampi durante il suo intervento - dover constatare che la mancanza di sbocchi di lavoro adeguati, induca ancora oggi non pochi dei vostri giovani, spesso i migliori, ad emigrare. Per il Sud, il Governo deve trovare le risorse per gli investimenti, per realizzare le infrastrutture in tempi che non si dilatino all'infinito". Il presidente Ciampi rimase a Caltanissetta fino al pomeriggio, incontrando in prefettura il vescovo Russotto e i segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil, il direttore del Cefpas Pina Frazzica i quali consegnarono al capo dello Stato documenti che sintetizzavano proposte di sviluppo come la Zona Franca dello Sviluppo per il rilancio del territorio nisseno.

Ciampi a Caltanissetta, l'appello dell'ex sindaco Messana: "C'è bisogno di lavoro, acqua e strade"
News Successiva
Ciclista travolto e ucciso da auto a Enna: Polstrada arresta "pirata" per omicidio stradale

Ti potrebbero interessare

Commenti

Nel 2004 l'abbraccio dei nisseni a Carlo Azeglio Ciampi. "I vostri giovani non devono emigrare" LE FOTO

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852