ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
La villa dei summit di mafia diventa base scout: è il primo bene confiscato ai boss da Giovanni Falcone
Cronaca
visite213

La villa dei summit di mafia diventa base scout: è il primo bene confiscato ai boss da Giovanni Falcone

Èstato inaugurato oggi l'immobile di Fondo Micciulla, nel quartiere Altarello di Baida, il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone, che n...

Redazione
23 Giugno 2015 10:56

Èstato inaugurato oggi l'immobile di Fondo Micciulla, nel quartiere Altarello di Baida, il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone, che ne dispose il sequestro nel 1980. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il direttore dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla mafia, Umberto Postiglione, i rappresentanti nazionali di Agesci. L'immobile, a seguito di un intervento di riqualificazione, è destinato a diventare sede della base scout. «Oggi a 35 anni di distanza dal primo sequestro che Falcone fece di questo bene che era della famiglia Inzerillo - dice Francesco Caminita, responsabile Agesci Palermo - si inaugura una base scout internazionale e un luogo che accoglierà tutte quelle realtà del territorio che vogliono seguire percorsi di legalità e che vogliono fare promozione del territorio».

Il lavoro da difendere. Migliaia di dipendenti ex Province in piazza a Palermo: "Basta tagli, salvare il personale"
News Successiva
Il mercatino del sabato trasloca da Pian del Lago a viale Costa: il 27 giugno trasferimento temporaneo

Ti potrebbero interessare

Commenti

La villa dei summit di mafia diventa base scout: è il primo bene confiscato ai boss da Giovanni Falcone

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852