ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
La vecchia stazione scrigno di reperti archeologici: nel Nisseno la scoperta della Polizia
Cronaca
visite250

La vecchia stazione scrigno di reperti archeologici: nel Nisseno la scoperta della Polizia

I poliziotti del commissariato di Niscemi hanno rinvenuto dei reperti archeologici nascosti in una stazione ferroviaria dismessa e abbandonata nei pre...

Redazione
05 Luglio 2016 11:32

I poliziotti del commissariato di Niscemi hanno rinvenuto dei reperti archeologici nascosti in una stazione ferroviaria dismessa e abbandonata nei pressi di Contrada Vituso. I poliziotti durante un normale controllo all'interno di uno scatolone contenente degli involucri di plastica hanno trovato dei reperti archeologici ritenuti di un certo valore storico ed artistico. Si tratta di vasi in ceramica, unguentari, terracotte figurate, lampade votive, una statuetta raffigurante una donna seduta, oltre a diversi frammenti di altri vasi. Tutto il materiale su disposizione dell'autorità giudiziaria sarà fatto valutare da esperti per la catalogazione.

Corruzione, indagato l'imprenditore nisseno Romano. La Procura scava nella contabilità delle aziende
News Successiva
Sposo appartato con la testimone. Matrimonio finisce in scazzottata nel Nisseno

Ti potrebbero interessare

Commenti

La vecchia stazione scrigno di reperti archeologici: nel Nisseno la scoperta della Polizia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852