ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
La Settimana Santa di Caltanissetta patrimonio Unesco. Janni (Italia Nostra): "Quali forze per avviare l'istruttoria?"
Cronaca
visite255

La Settimana Santa di Caltanissetta patrimonio Unesco. Janni (Italia Nostra): "Quali forze per avviare l'istruttoria?"

In copertina: foto di Camillo Campisi Leandro Janni La Settimana Santa di Caltanissetta va inserita nella lista del patrimonio dell'Umanità da part...

Redazione
05 Luglio 2015 09:17

La Settimana Santa di Caltanissetta patrimonio Unesco. Janni (Italia Nostra): "Quali forze per avviare l'istruttoria?" In copertina: foto di Camillo Campisi Leandro Janni La Settimana Santa di Caltanissetta va inserita nella lista del patrimonio dell'Umanità da parte dell'Unesco. Ma chi deve avviare l'iter perché le celebrazioni della Pasqua nissena siano una ricchezza culturale e storica del mondo? Se lo chiede il presidente di Italia Nostra Sicilia, il nisseno Leandro Janni, dopo che il percorso arabo normanno di Palermo, Cefalù e Monreale è stato inserito dal Comitato del Patrimonio Mondiale Unesco nella World Heritage List. "La grandezza storica, culturale e naturale della Sicilia è testimoniata dal riconoscimento di ben 7 siti Patrimonio dell’Umanità conferiti dall’Unesco - dice l'ambientalista - Il Parco Archeologico di Agrigento e la Villa Romana del Casale furono i primi siti della regione ad essere sotto la tutela Unesco. Nel 2000 fu la volta delle Isole Eolie. L’intera area barocca del Sud-Est, invece, fu insignita del riconoscimento nel 2002 e infine Siracusa e la necropoli rupestre di Pantalica nel 2005. Riconoscimento per il Monte Etna nel 2013 e adesso il Percorso arabo normanno. L’Italia è il Paese al mondo con più riconoscimenti World Heritege List, seguita da Spagna e Cina. Il mondo ora sa che arte e cultura arabo-normanna hanno illuminato il Medioevo mediterraneo ed europeo con un originale apporto - aggiunge Janni -. Noi siciliani dobbiamo fare di tutto per tornare ad essere degni di tanta arte, originalità, dedizione. Abbiamo ereditato un patrimonio straordinario. Speriamo vivamente di saperlo conoscere, custodire e valorizzare in modo adeguato. Infine, da nisseno, inevitabilmente mi chiedo: a Caltanissetta, con quali forze culturali e politiche e in che modo intendiamo affrontare l'istruttoria per il riconoscimento UNESCO della nostra Settimana Santa?".

Accoglienza immigrati, successo del progetto Rivita a Caltanissetta. "Così i profughi si sono inseriti nel mondo del lavoro"
News Successiva
Caltanissetta, violenta aggressione in centro. Immigrato ferito a bottigliate, è fuori pericolo

Ti potrebbero interessare

Commenti

La Settimana Santa di Caltanissetta patrimonio Unesco. Janni (Italia Nostra): "Quali forze per avviare l'istruttoria?"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852