ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
La casalinga morta all'ospedale "Sant'Elia", la Procura sequestra la cartella clinica. Interrogati medici e infermieri
Cronaca
visite81

La casalinga morta all'ospedale "Sant'Elia", la Procura sequestra la cartella clinica. Interrogati medici e infermieri

La Procura di Caltanissetta ha aperto un fascicolo - al momento senza indagati - sul decesso di Teresa G., la casalinga nissena di 46 anni madre di ci...

Redazione
03 Dicembre 2015 12:10

La Procura di Caltanissetta ha aperto un fascicolo - al momento senza indagati - sul decesso di Teresa G., la casalinga nissena di 46 anni madre di cinque figli morta nella serata di mercoledì all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta durante una angiografia coronarica. Èintervenuta la polizia quando i parenti della donna hanno preso a calci e pugni porte e pareti della sala di attesa minacciando di scagliarsi contro il personale medico e paramedico. La morte della donna è avvenuta nella divisione di Emodinamica, dopo il trasferimento dal reparto di Medicina generale. La salma al momento si trova nell'obitorio dell'ospedale in attesa che il pubblico ministero di turno decida se far effettuare l'autopsia per chiarire le cause del decesso. Durante la notte sono stati sentiti i parenti e soprattutto il personale dell'ospedale. La Polizia, su ordine del magistrato, ha anche sequestrato la cartella clinica della paziente. Non è escluso che la Procura valuterà, come atto dovuto, di notificare al personale medico gli avvisi di garanzia per eseguire l'accertamento irripetibile dell'autopsia sul corpo della donna che viveva con la famiglia in via Fasci Siciliani, nel quartiere Santa Petronilla. FOTO ARCHIVIO

"Non sono un mostro, ma ho capito gli errori". Il giovane nisseno che ha contagiato l'Aids a 6 donne si difende
News Successiva
La riflessione. Janni e la ragazza stuprata: "Irreale violenza, il nostro centro storico è terra di nessuno"

Ti potrebbero interessare

Commenti

La casalinga morta all'ospedale "Sant'Elia", la Procura sequestra la cartella clinica. Interrogati medici e infermieri

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta