ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
La beffa di Natale. La bretella A19 riapre (forse) a gennaio: dietrofront della Cmc dopo la "promessa" del 13 dicembre
Cronaca
visite224

La beffa di Natale. La bretella A19 riapre (forse) a gennaio: dietrofront della Cmc dopo la "promessa" del 13 dicembre

Una beffa di Natale. La promessa di riaprire la bretella A19 il prossimo 13 dicembre. L'ennesimo impegno non mantenuto da parte della Cmc, che ancora ...

Redazione
05 Dicembre 2015 09:58

Una beffa di Natale. La promessa di riaprire la bretella A19 il prossimo 13 dicembre. L'ennesimo impegno non mantenuto da parte della Cmc, che ancora una volta slitta la data di transitabilità della nuova arteria che collegherà all'autostrada Palermo-Catania. Già, perché i tecnici dell'impresa ravennate che sta gestendo il maxi appalto per il raddoppio della Caltanissetta-Agrigento, aveva garantito che in occasione della festa di Santa Lucia l'importante snodo sarebbe stato riaperto al traffico. E invece sotto l'albero, le migliaia di automobilisti che da un anno sono costretti ad allungare i tempi di percorrenza, troveranno nisba. Già, perché da ambienti vicini alla società è emerso che la data del 13 dicembre non è stata possibile rispettarla in quanto il cronoprogramma dei lavori è stato posticipato di una decina di giorni per completare meglio l'arteria - è stata stimata quindi la data del 4 gennaio - così da impedire che nel manto si aprano fenditure che mettano a dura prova la stabilità della strada. Negli ultimi 12 mesi, Anas e Cmc hanno continuamente scarabocchiato e riscritto sul calendario la data della riapertura della bretella, ma finora nessuno è riuscito a garantire una data certa senza dare false speranze ai cittadini da troppo tempo esasperati e indignati - tra crolli, deviazioni e scandali giudiziari - per le disastrose condizioni di percorribilità della nostra rete viaria.

Parte lo shopping di Natale, oggi negozi aperti a Caltanissetta. I commercianti sperano di superare la crisi
News Successiva
Lotta allo spaccio a Caltanissetta. La Mobile ferma tunisino con eroina, tre giovani nei guai per la "coca"

Ti potrebbero interessare

Commenti

La beffa di Natale. La bretella A19 riapre (forse) a gennaio: dietrofront della Cmc dopo la "promessa" del 13 dicembre

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852