ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Irsap, arrivano dimissioni di Alfonso Cicero. Duro attacco a Crocetta: "Lasciato solo contro i comitati d'affari"
Cronaca
visite162

Irsap, arrivano dimissioni di Alfonso Cicero. Duro attacco a Crocetta: "Lasciato solo contro i comitati d'affari"

Alfonso Cicero, con una lettera al presidente della Regione, si è dimesso da presidente dell'Irsap (Istituto regionale per lo sviluppo delle attività...

Redazione
20 Settembre 2015 07:44

Alfonso Cicero, con una lettera al presidente della Regione, si è dimesso da presidente dell'Irsap (Istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive) dicendo di non accettare la nomina a commissario straordinario dell'Irsap. La nomina era avvenuta da parte della giunta regionale. Cicero accusa il presidente Crocetta di aver tenuto un "assordante silenzio contribuendo al suo isolamento". "La mia incolumità - scrive Cicero - è stata più volte messa a rischio da plurime minacce di morte e gravissime azioni intimidatorie che hanno colpito la mia famiglia e i miei più stretti collaboratori". Cicero, nella lettera a Crocetta, scrive: "Con la trasmissione di copiosi atti, diversi segretati, le è stata resa ben nota l'estesa attività istituzionale posta in essere dal sottoscritto nelle aree industriali della Sicilia e l'indispensabile azione contro i sistemi politico affaristico mafiosi che per anni hanno gestito nell'ombra e indisturbati ingenti interessi economici. Un'azione condotta senza sosta, sacrificando famiglia, salute e tanto altro nell'esclusivo interesse della Regione Sicilia". Nella lettera Cicero afferma ancora che a fianco del presidente c'era "un assessore alle attività produttive, Linda Vancheri, che, per nulla autonomo, ha via via tramato, in modo falso e ipocrita, ai danni del sottoscritto al quale mai ha riservato, come lei del resto, quella dovuta e necessaria attenzione istituzionale a esclusione di pochi e mal tollerati, fatti e atti di circostanza". "Allo Stato - aggiunge - unico vero e costante riferimento di questi anni, il sottoscritto non mancherà di offrire, ove necessario, ogni più utile e possibile contributo, nella piena convinzione che la lotta all'illegalità è l'unico presupposto possibile per lo sviluppo di un'economia sana e etica".

Il battesimo del figlio del mafioso. Rimossi a Giarre i manifesti del bebè con la coppola
News Successiva
Usare i droni, sì ma con eccezioni. L'Enac istituisce regolamento per farli volare: mai sopra la testa delle persone

Ti potrebbero interessare

Commenti

Irsap, arrivano dimissioni di Alfonso Cicero. Duro attacco a Crocetta: "Lasciato solo contro i comitati d'affari"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852