ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Interventi non autorizzati al "Sant'Elia" di Caltanissetta, la Corte dei Conti chiede 29 mila euro a Tutino
Cronaca
visite333

Interventi non autorizzati al "Sant'Elia" di Caltanissetta, la Corte dei Conti chiede 29 mila euro a Tutino

Il chirurgo plastico Matteo Tutino ha provocato un danno erariale di 28.712 euro, cifra che tra rivalutazione e interessi legali può toccare il tetto ...

Redazione
27 Luglio 2016 06:32

Il chirurgo plastico Matteo Tutino ha provocato un danno erariale di 28.712 euro, cifra che tra rivalutazione e interessi legali può toccare il tetto dei 40 mila euro: è quanto la Procura generale della Corte dei Conti contesta all'ex medico personale di Crocetta, per l'attività svolta in modo illegittimo all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta mentre era inquadrato come dirigente al Policlinico di Palermo. Il viceprocuratore generale della Corte dei conti Gianluca Albo ha firmato un atto di citazione in giudizio nei confronti di Tutino, al centro di un'inchiesta della magistratura che nell'estate scorsa mise in bilico la stabilità del governo Crocetta. L'inchiesta sul danno erariale nasce da un procedimento disciplinare avviato il 29 novembre del 2012 dai vertici del Policlinico, che contestavano a Tutino di avere eseguito prestazioni professionali al Sant'Elia mentre era in aspettativa per svolgere il ruolo di consulente della commissione Sanità del Senato.

Dannati e beffati: acqua non potabile a Caltanissetta. La distribuzione torna alla normalità
News Successiva
Caltanissetta, processo Capaci bis. Quattro ergastoli, assolto un imputato

Ti potrebbero interessare

Commenti

Interventi non autorizzati al "Sant'Elia" di Caltanissetta, la Corte dei Conti chiede 29 mila euro a Tutino

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852