ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Infermiere nisseno strangolato in auto a Milano. Prostituta assolta anche in appello dall'accusa di omicidio
Cronaca
visite316

Infermiere nisseno strangolato in auto a Milano. Prostituta assolta anche in appello dall'accusa di omicidio

E' stata confermata in appello l'assoluzione di una prostituta albanese di 23 anni, Fize Lushi, dall'accusa di aver ucciso un cliente dopo un rapporto...

Redazione
04 Settembre 2015 18:30

E' stata confermata in appello l'assoluzione di una prostituta albanese di 23 anni, Fize Lushi, dall'accusa di aver ucciso un cliente dopo un rapporto sessuale a Milano. Il corpo della vittima, Salvatore Cercabene infermiere di 44 anni originario di Riesi, in provincia di Caltanissetta, era stato trovato seminudo all'interno della sua auto il 21 giugno del 2012 in zona Bruzzano, alla periferia della città. La donna era stata fermata con l'accusa di omicidio, in seguito alle indagini dei carabinieri di Milano e del Ris di Parma, quasi un anno dopo il ritrovamento del cadavere. Sul corpo dell'uomo in passato condannato a sei anni di reclusione dal Tribunale di Monza per violenza sessuale su una prostituta, in un primo momento non erano stati rilevati segni evidenti di violenza. Secondo quanto è emerso da altri accertamenti, è stato invece colpito alla testa con un corpo contundente e sarebbe morto per asfissia, forse dovuta a uno strangolamento. Il processo di primo grado si era concluso, lo scorso 9 maggio, con l'assoluzione della prostituta, difesa dall'avvocato Damiano Raho, che ha sempre sostenuto di essere stata picchiata dal cliente e poi narcotizzata, accorgendosi della morte dell'uomo soltanto al suo risveglio. La Procura di Milano aveva impugnato la sentenza ma la prima Corte d'Assise d'Appello di Milano ha confermato l'assoluzione, chiesta anche dal sostituto pg Pietro De Petris.

Sicurezza alle maccalube al villaggio Santa Barbara, il Comune ripristina la recinzione dopo il furto
News Successiva
Morti sul lavoro, Sicilia maglia nera al Sud. A Caltanissetta quattro infortuni fatali nel primo semestre 2015

Ti potrebbero interessare

Commenti

Infermiere nisseno strangolato in auto a Milano. Prostituta assolta anche in appello dall'accusa di omicidio

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852