ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Impianti sportivi Pian del Lago al buio, l'assessore accusa l'Enel. "Soffitto PalaCannizzaro riparato il giorno del crollo"
Cronaca
visite237

Impianti sportivi Pian del Lago al buio, l'assessore accusa l'Enel. "Soffitto PalaCannizzaro riparato il giorno del crollo"

"Tre giorni fa è circolata la notizia che l'impianto sportivo PalaCannizzaro fosse inagibile. Addirittura il parziale distacco del pannello di un cont...

Redazione
18 Dicembre 2015 18:08

"Tre giorni fa è circolata la notizia che l'impianto sportivo PalaCannizzaro fosse inagibile. Addirittura il parziale distacco del pannello di un contro soffitto è assurto a emblema "delle rovine che ci circondano". Due giorni fa è stata data notizia di un taglio della corrente elettrica avvenuto, si dice sugli organi di stampa, in tutti gli impianti comunali per il mancato pagamento della rateizzazione di un debito con l'ENEL". Lo dice l'assessore comunale Marina Castiglione che ha delega alla Creatività e Cultura e allo Sport, la quale interviene dopo le polemiche sulle condizioni degli impianti sportivi. "Lo stesso pomeriggio in cui si è verificato il parziale distacco del pannello presso l'impianto in questione - spiega Marina Castiglione - la squadra degli operai dell'Ufficio tecnico - ha provveduto a eliminare il pericolo. Dispiace che questo episodio sia accaduto durante lo svolgimento di una partita di volley, ma proprio la principale se non esclusiva destinazione dell'impianto al volley e al basket fa escludere che vi possa essere stato un danno causato da altri sport a seguito di possibili pallonate". "A tutela di tutti, gli uffici hanno richiesto che l'Ufficio tecnico comunale verificasse il possesso dei requisiti di sicurezza dell'impianto, cosa che è stata realizzata tempestivamente grazie all'impegno congiunto del Dirigente Giuseppe Tomasella, della Questura e dei vigili del fuoco. Oggi la Commissione comunale di vigilanza ha redatto un verbale di agibilità degli spazi, confermando la capienza prevista sin dal 2008 di 700 persone. Il verbale della Commissione ha quindi potuto concedere l'autorizzazione a ché giorno 19 dicembre si disputasse all'interno dell'impianto il Titolo italiano dei pesi Supermedi tra Valerio Ranaldi e Luciano Lombardi", aggiunge l'assessore comunale. "Si fa presente che solo due settimane fa l'impianto ha ospitato, con riscontri positivi circa lo stato della struttura, il campionato italiano esordienti di pesistica. Non solo allenamenti, dunque, ma importanti competizioni nazionali. Proprio in queste ore si stanno portando a termine i già programmati lavori di potatura del verde e la pulizia straordinaria degli spazi esterni - aggiunge Marina Castiglione -. In merito all'interruzione dell'alimentazione dell'energia elettrica, l'Assessorato era stato avvertito della possibilità che esso avvenisse (per il solo impianto di Pian del Lago), tanto che gli Uffici erano stati messi in preallarme per avvertire del disagio gli utenti. Il pagamento della rata, aveva scongiurato la necessità di spostare le date di allenamento. Appena l'indomani dal pagamento, nonostante l'avvenuta comunicazione, giorno 16 mattina l'ENEL ha proditoriamente staccato l'utenza. La revoca dell'atto di distacco dell'alimentazione è stata immediata, ma non così immediato il ripristino, che è avvenuto soltanto l'indomani a mezzogiorno". "Per quanto riguarda i periodici sgomberi, la situazione di tutti gli impianti ricadenti nell'area attigua al CARA è costantemente e congiuntamente monitorata dalle forze dell'ordine. L'Amministrazione comunale, di comune accordo con la Prefettura, provvede a intervenire nei momenti di maggiore afflusso di richiedenti asilo senza fissa dimora, riconoscendo che la dimensione del fenomeno immigratorio ha a Caltanissetta, come in tutta Europa, momenti di maggiore o minore problematicità, ma, sinora, senza mai giungere a situazioni di pericolosità", fa notare ancora l'assessore della Giunta Ruvolo. "Interventi di manutenzione straordinaria ai fini della sicurezza hanno di recente riguardato gli spogliatoi dell'impianto polivalente "M. Cannavò" che oggi risulta adibito agli allenamenti delle giovanili di calcio e a tornei amatoriali di basket. Si fa presente, infine, che le luci crepuscolari che restano accese a Pian del Lago 2 sono adibite proprio ad una maggiore possibilità di controllo degli impianti durante le ore notturne. L'assessorato, consapevole del ruolo di responsabilità, ma anche della necessità di una sana collaborazione tra Istituzioni e informazione, resta a disposizione di quanti vogliano precisazioni e informazioni di riscontro".

Caltanisetta, Gabriele Paci è il nuovo procuratore aggiunto. Il Csm dà parere favorevole alla nomina
News Successiva
Morì soffocato, non fu omicidio. I giudici di Caltanissetta scagionano gli "amanti diabolici"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Impianti sportivi Pian del Lago al buio, l'assessore accusa l'Enel. "Soffitto PalaCannizzaro riparato il giorno del crollo"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852