ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Il sindaco Ruvolo tira dritto: "Non mi dimetto, governerò 5 anni". Altolà anche ai consiglieri di maggioranza
Cronaca
visite148

Il sindaco Ruvolo tira dritto: "Non mi dimetto, governerò 5 anni". Altolà anche ai consiglieri di maggioranza

"Sono di ritorno dalla Sardegna dove ho partecipato a un importante appuntamento scientifico del mio lavoro di ricercatore, professione che mi appassi...

Redazione
23 Ottobre 2015 18:07

"Sono di ritorno dalla Sardegna dove ho partecipato a un importante appuntamento scientifico del mio lavoro di ricercatore, professione che mi appassiona tantissimo e che in questi sedici mesi da sindaco ho sacrificato anteponendo gli interessi della Città di Caltanissetta". Il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo soltanto in serata prende posizione dopo una giornata convulsa, dopo le rivelazioni de Il Fatto Nisseno che aveva parlato di possibili dimissioni a seguito della bocciatura in aula del Piano delle opere pubbliche in Consiglio comunale. Il sindaco comunque annuncia che non è sua intenzione mollare, e non mancano le accuse ai consiglieri. "Ho appreso che stanotte in una convulsa riunione, il consiglio comunale ha adottato un piano triennale per le opere pubbliche del tutto diverso da quello che avevamo proposto e che pure era stato preventivamente condiviso. E’ nella piena legittimità del consiglio, ovviamente, determinarsi come meglio crede nell’ambito delle proprie prerogative. Dai toni che mi sono stati riferiti, però, mi è sembrato di cogliere una sorta di messaggio politico all’Amministrazione e al Sindaco. Mi rifiuto credere, tuttavia, che la scelta di votare un documento di programmazione sia stata dettata da una sorta di regolamento di conti politico che ricondurrebbe tutti a un passato che Caltanissetta (se ne facciano una ragione tutti) si è messo irreversibilmente alle spalle. Il consiglio è un organo del Comune che si assume la responsabilità degli atti che compie, così come l’Amministrazione si assume le proprie: il massimo rispetto che ho per l’istituzione consiliare mi porta non confondere i due piani e chi lo fa, arrivando a conclusioni senza senso, commette un atto sleale e irresponsabile", scrive ancora il sindaco di Caltanissetta. "Per quanto mi riguarda, insieme a tanti altri (forze politiche, organizzazioni sociali e semplici cittadini) ho siglato un patto coi cittadini nisseni per avviare nell’arco di un quinquennio un cambiamento radicale che sarà irto di ostacoli, superabili solo lavorando insieme, con tenacia e determinazione nella stessa direzione che deve essere sempre il Bene Comune. Avviso ai naviganti: non mi piegherò, costi quel che costi, a tradire il mandato elettorale con scelte che nel merito contraddicono il programma elettorale o per difendere la poltrona o la rendita di posizione di questo o quello, fosse anche la mia". E in questo passaggio, seppur velatamente, Ruvolo sembra tirare in ballo anche i consiglieri della sua coalizione. Insomma, la redde rationem in seno all'Alleanza per la Città potrebbe esplodere da un momento all'altro. "Tanti appuntamenti nelle prossime settimane ci attendono: da domani la Vara della Settimana Santa sarà esposta all’Expo a Milano. Anche per centrare quest’obiettivo abbiamo dovuto superare tanti ostacoli, alcuni dei quali veramente impensabili. Il 28 sarò a Milano per spiegare il significato della nostra Festa più grande all’Expo 2015. E lì mostreremo il volto e la storia di una Città coraggiosa e determinata, con secoli di tradizione e un grande futuro di progresso", conclude Giovanni Ruvolo.

Arriva l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti tra sabato 24 e domenica 25. Dormiremo di più
News Successiva
Il Giardino della Legalità a passo di lumaca, Campione critico con Comune e Cmc: "Manca la volontà politica o tecnica?"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Il sindaco Ruvolo tira dritto: "Non mi dimetto, governerò 5 anni". Altolà anche ai consiglieri di maggioranza

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852