ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Il Giardino della Legalità a passo di lumaca, Campione critico con Comune e Cmc: "Manca la volontà politica o tecnica?"
Cronaca
visite275

Il Giardino della Legalità a passo di lumaca, Campione critico con Comune e Cmc: "Manca la volontà politica o tecnica?"

Carlo Campione "Il Giardino della Legalità è diventato l’ennesima incompiuta. Il Comitato di quartiere, con il mio contributo di consigliere comunal...

Redazione
23 Ottobre 2015 14:45

Il Giardino della Legalità a passo di lumaca, Campione critico con Comune e Cmc: "Manca la volontà politica o tecnica?" Carlo Campione "Il Giardino della Legalità è diventato l’ennesima incompiuta. Il Comitato di quartiere, con il mio contributo di consigliere comunale, ha recuperato il progetto rivisto dalla Soprintendenza che, a detta dell’Assessore Falci ,i ha apportato dei miglioramenti utili. Abbiamo deciso di seguire i lavori passo passo, per capire se manca la volontà tecnica o politica per andare avanti". Non è tenero il commento del consigliere comunale del Polo Civico, Carlo Campione, sul blocco del cantiere per il Giardino della Legalità. L'ex presidente del comitato di quartiere San Luca, infatti, è critico per la paralisi che da mesi regna sui lavori. "Abbiamo sentito la CMC (ditta che deve eseguire i lavori) e più precisamente l’Ingegnere Galea e l’Ingegnere Barra (responsabile del progetto) e scopriamo che i lavori sono stati bloccati perché è stato trovato un cavo ad alta tensione. Non avremmo saputo nulla se non ci fossimo interessati in prima persona. Incontreremo l’ingegnere Barra la prossima settimana, per individuare la strategia più opportuna per la ripresa dei lavori - aggiunge il consigliere comunale -. Questo lavoro non spetta ai cittadini, ma lo portiamo avanti per il nostro senso di responsabilità verso la Città e, soprattutto, i suoi abitanti, secondo la modalità specifica di lavoro dei Comitati di Quartiere. In qualità di rappresentante istituzionale del quartiere, in questa fase di amministrazione della città, ritengo necessario operare in prima persona - dice Campione -. Estendo l’appello a muoversi in questa direzione a tutti i miei colleghi consiglieri comunali che, come me, vogliono intervenire concretamente alla risoluzione dei problemi della città. Mi impegno, insieme al Comitato di Quartiere San Luca, a informare costantemente sullo stato dell’arte".

Il sindaco Ruvolo tira dritto: "Non mi dimetto, governerò 5 anni". Altolà anche ai consiglieri di maggioranza
News Successiva
Corruzione e appalti, il raddoppio della Caltanissetta-Agrigento. "La ditta Tecnis non si occupa più dei lavori sulla 640"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Il Giardino della Legalità a passo di lumaca, Campione critico con Comune e Cmc: "Manca la volontà politica o tecnica?"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852