ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Il fiuto di Lillo tra le case del Bronx a Gela. I carabinieri scovano piante di marijuana e armi
Cronaca
visite229

Il fiuto di Lillo tra le case del Bronx a Gela. I carabinieri scovano piante di marijuana e armi

Grazie al fiuto di Lillo, il cane carabiniere, a Gela sono state scovate armi e droga nel popoloso rione Scavone, meglio conosciuto come il Bornx. All...

Redazione
05 Agosto 2015 11:38

Grazie al fiuto di Lillo, il cane carabiniere, a Gela sono state scovate armi e droga nel popoloso rione Scavone, meglio conosciuto come il Bornx. All'alba di oggi, infatti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile insieme all’unità cinofila di Palermo-Villagrazia hanno eseguito una serie di perquisizioni nelle abitazioni del rione e in particolare nelle palazzine di Piazza Aldo Moro e Viale Indipendenza. Un giovane diciannovenne gelese è stato denunciato poiché sul proprio balcone aveva allestito una coltivazione di marijuana, che aveva già fruttato tre piantine dell’altezza di un metro circa, con un gran numero di foglie mature e pronte per l’estirpazione. In un’altra abitazione nel doppiofondo di un divano sono state rinvenute due carabine ad aria compresse modificate per elevarne il potenziale con il relativo munizionamento, nonché una pistola scacciacani in replica delle più comuni armi da sparo priva del previsto tappo rosso. Tutte le armi sono state poste sotto sequestro e saranno inviate ai laboratori balistici per verificare se hanno mai sparato e in quale occasione.

Raptus di follia a Gela. Accoltella due giovani e vigile urbano dopo la multa, fermato l'aggressore
News Successiva
"Giù le mani dal nostro mare". Tocca anche Gela la campagna M5S contro le trivellazioni, sit-in il 9 agosto

Ti potrebbero interessare

Commenti

Il fiuto di Lillo tra le case del Bronx a Gela. I carabinieri scovano piante di marijuana e armi

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852